CERCA NEL PORTALE

I vincitori della settima edizione di Cristalplant Design Contest 2015

I vincitori della settima edizione  di Cristalplant Design Contest 2015

Sono stati decretati i vincitori della settima edizione del “Cristalplant® Design Contest”, in collaborazione con Antoniolupi. Quest'anno erano previste due categorie di progettazione per altrettanti target di età, da un lato gli "Young Designer", dall'altra i "Senior Designer". Per ciascun gruppo è stato definito un vincitore. Per la categoria senior designer, la giuria ha assegnato il primo premio a Cosetta Muggianu che si è presentata con il progetto "Lunetta".  Si tratta di una vasca da bagno il cui design è stato modellato sulla duplice funzione che può svolgere: quella di vasca oppure di doccia. La dimensione e la forma scultorea favoriscono la sua libera collocazione all’interno di ambienti di qualsiasi grandezza. Le diverse curve del profilo suggeriscono un comodo ingresso e una seduta avvolgente. La geometria originaria, ovoidale, pura, è plasmata, svuotata, manipolata, fino a occultarsi per assumere il profilo di un guscio dalla sinuosa linea asimmetrica che, a seconda del punto di vista, ricorda le fasi lunari. Una piccola luna, quindi, enfatizzata dal candore materico e vellutato del Cristalplant Biobased, materiale di cui "Lunetta" è costituita. Il prodotto sarà inserito nel catalogo 2016 di Antoniolupi, azienda partner del contest. Leonardo Mercurio è invece il vincitore della categoria junior designer con il progetto Fe-Man.  Le linee sinuose di Fe-Man rappresentano l'unione di due entità differenti: la femmina e il maschio. Due figure complementari che si armonizzano tra di loro, creando un oggetto scultoreo minimalista. È libera l'interpretazione del lavabo nello spazio, a seconda del punto di vista da cui lo si osserva e lo si posiziona. La funzionalità di Fe-Man è espressa dal materiale con cui è stato realizzato: il Cristalplant Biobased.  Sarà inserito nel catalogo 2016 di Antoniolupi. Roberto Cicchinè e Marino Breccia, con il progetto Metrolineare, e Angelo Milano con Mameli, hanno invece ricevuto la menzione speciale della giuria. I progetti vincitori sono stati presentati in anteprima in occasione del Salone del Mobile di Milano allo showroom di Antoniolupi, in via porta Tenaglia. www.antoniolupi.it www.cristalplant.it

Sono stati decretati i vincitori della settima edizione del “Cristalplant® Design Contest”, in collaborazione con Antoniolupi. Quest'anno erano previste due categorie di progettazione per altrettanti target di età, da un lato gli "Young Designer", dall'altra i "Senior Designer". Per ciascun gruppo è stato definito un vincitore. Per la categoria senior designer, la giuria ha assegnato il primo premio a Cosetta Muggianu che si è presentata con il progetto "Lunetta".  Si tratta di una vasca da bagno il cui design è stato modellato sulla duplice funzione che può svolgere: quella di vasca oppure di doccia. La dimensione e la forma scultorea favoriscono la sua libera collocazione all’interno di ambienti di qualsiasi grandezza. Le diverse curve del profilo suggeriscono un comodo ingresso e una seduta avvolgente. La geometria originaria, ovoidale, pura, è plasmata, svuotata, manipolata, fino a occultarsi per assumere il profilo di un guscio dalla sinuosa linea asimmetrica che, a seconda del punto di vista, ricorda le fasi lunari. Una piccola luna, quindi, enfatizzata dal candore materico e vellutato del Cristalplant Biobased, materiale di cui "Lunetta" è costituita. Il prodotto sarà inserito nel catalogo 2016 di Antoniolupi, azienda partner del contest. Leonardo Mercurio è invece il vincitore della categoria junior designer con il progetto Fe-Man.  Le linee sinuose di Fe-Man rappresentano l'unione di due entità differenti: la femmina e il maschio. Due figure complementari che si armonizzano tra di loro, creando un oggetto scultoreo minimalista. È libera l'interpretazione del lavabo nello spazio, a seconda del punto di vista da cui lo si osserva e lo si posiziona. La funzionalità di Fe-Man è espressa dal materiale con cui è stato realizzato: il Cristalplant Biobased.  Sarà inserito nel catalogo 2016 di Antoniolupi. Roberto Cicchinè e Marino Breccia, con il progetto Metrolineare, e Angelo Milano con Mameli, hanno invece ricevuto la menzione speciale della giuria. I progetti vincitori sono stati presentati in anteprima in occasione del Salone del Mobile di Milano allo showroom di Antoniolupi, in via porta Tenaglia. www.antoniolupi.it www.cristalplant.it

Tags


ARTICOLI CORRELATI