Kesseböhmer: l'ottimizzazione degli spazi interni dei mobili

Accessori per mobili angolari e una nuova guarnitura per ante a ribalta

Kesseböhmer: l'ottimizzazione degli spazi interni dei mobili

Condividi sui social

Kesseböhmer è sinonimo di ottimizzazione degli spazi interni dei mobili per poter avere tutto a vista e facilmente accessibile. Con la riduzione delle superfici abitative, l'esigenza di una gestione intelligente degli spazi, di design elegante e della facilità d'uso è diventata un'esigenza prioritaria.
Tra le novità presentate a interzum da Kesseböhmer, segnaliamo i ripiani LeMans & Arena Pure e la nuova guarnitura per anta a ribalta FREEspace.


Ripiani LeMans & Arena Pure: l'ottimizzazione degli spazi interni in cucina


L'ottimizzazione degli spazi interni trova la sua massima espressione con LeMans: tutti gli angoli morti si trasformano infatti in superficie utile da sfruttare in modo intelligente offrendo il 70% di superficie utile e accessibile in più rispetto ad un modulo angolo standard. Grazie alle curve armoniose e alla perfetta ergonomia nella conservazione, tutti gli oggetti sono facilmente raggiungibili anche nel mobile angolare. Con la sua struttura brevettata basta un solo gesto per avere a portata di mano tutti i prodotti stipati nel mobile.
La geometria esclusiva dei ripiani arcuati e l’altezza ottimale della spondina conferiscono ulteriore praticità per l'estrazione dei singoli oggetti. Inoltre la possibilità di regolare l’altezza e un carico utile massimo di 25 kg per ciascun ripiano permettono l'inserimento di pentole alte e prodotti pesanti. Abbinato a LeMans il ripiano Arena Pure dal design compatto ed essenziale che si inserisce perfettamente nella cucine più di tendenza.


FREEspace: tecnologia e design di nuova concezione


La nuova guarnitura per ante a ribalta FREEspace si caratterizza per il design molto più sottile ed elegante senza per questo rinunciare alla robustezza garantendo prestazioni ottimali e una capacità di durata certificata ben oltre i requisiti standard.
Questa innovativa guarnitura sposta in alto il frontale in modo da non creare intralcio alla vista o ai movimenti. Grazie alla molla integrata nel braccio a leva, FREEspace è molto sottile; lo spazio di installazione è ridotto al minimo garantendo maggiore superficie di appoggio. L’ottimo sistema di chiusura ammortizzata impedisce inoltre di restare con le dita incastrate e permette di chiudere il mobile in modo silenzioso.
L'innovazione riguarda anche la semplicità di installazione: FREEspace viene già montato in fabbrica per cui richiede solo una vite per l’installazione all’interno del corpo e due viti per collegare il frontale.
La guarnitura per anta a ribalta FREEspace è disponibile nelle versioni bianco/nichelato, grigio/nichelato, nero/nero e antracite/nichelato.

 


TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati