Orsa foam: efficienza e qualità nel customer care, elementi importanti per l'immagine dell'azienda

Continuare a percorrere la via della sostenibilità e dell’ambiente: intervista ad Alberto Bressan, amministratore delegato del Gruppo Orsa foam

staff tecnico/commerciale di Orsa foam, intervista

Condividi sui social

Azienda leader nel settore del poliuretano espanso flessibile in grado di offrire una delle più vaste gamme di prodotti esistenti, Orsa foam ha continuato a garantire un servizio efficiente anche durante l'emergenza Covid-19. Queste le opinioni dell'ing. Alberto Bressan, amministratore delegato del Gruppo Orsa foam.

 

Da una situazione di crisi possono nascere nuove opportunità. Ci saranno cambiamenti nella vostra realtà imprenditoriale e se sì, quali?

 

“Ritengo che non ci saranno particolari cambiamenti a seguito dell'emergenza sanitaria vissuta in questi ultimi mesi”.

 

In questo periodo è emersa con maggior forza l'importanza del web. Pensate di utilizzare maggiormente questi mezzi anche dopo l'emergenza?

 

“La presenza online al giorno d’oggi per un’azienda è importante e in tempi di Coronavirus è stata decisamente fondamentale.
Orsa foam si posiziona nel mondo web ormai da diversi anni con un sito istituzionale www.orsafoam.it dove poter reperire principalmente le informazioni generali sull’azienda, la mission, la gamma prodotti e le news.
Dopodichè è stata data rilevanza ad alcuni prodotti, denominati specialità, dove per ognuno è stato creato un sito a sé stante per poter meglio trasmettere al cybernauta le informazioni più significative. Quindi navigando online si può trovare www.ifoam.it, www.gaia-foam.it e www.waterlily.it.
Inoltre www.orsafoamrebound.it è il sito dedicato al reparto di agglomerazione del poliuretano espanso interno, di cui Orsa foam è l’unico produttore italiano a poterne vantare l’esistenza.
Alla luce di quanto detto Orsa foam continuerà ad utilizzare questi mezzi di comunicazione poiché avremo sicuramente, nel prossimo futuro, persone sempre più connesse e votate alla rete per la soddisfazione di qualsiasi richiesta o bisogno”.

 

Oltre alla qualità del prodotto e all'innovazione tecnologica, su quali altri elementi pensate di puntare per il potenziamento della vostra immagine sui mercati nazionali ed esteri (qualità del lavoro, sostenibilità, ambiente, solidarietà)?

 

“Ormai in tutto il mondo si sta affermando sempre di più il concetto di Circular Economy, espressione che intende un sistema economico pensato per potersi rigenerare da solo e quindi  garantire anche la sua ecosostenibilità.
I tempi correnti ci spingono dunque ad avere maggiormente una visione “green” della vita e delle abitudini, di conseguenza percorreremo la via della sostenibilità e dell’ambiente. Inoltre, non meno importante per l’immagine di un’azienda, è la tipologia di servizio che viene offerto. Pensiamo di poterci contraddistinguere anche in questo particolare periodo storico poiché, seppur con le dovute precauzioni del caso, il servizio non si è mai interrotto durante la quarantena, riuscendo a garantire ai clienti il materiale per portare avanti i loro business. L’efficienza e la qualità anche nel customer care sono elementi focali per la nostra immagine”.

 




Campi obbligatori

TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati