CERCA NEL PORTALE

Preconsuntivo Acimall: anche il 2018 positivo per il settore tecnologie per il legno

I dati economici segnano una crescita del 9,5% rispetto al 2017

Preconsuntivo Acimall: anche il 2018 positivo per il settore tecnologie per il legno

I dati economici esaminati dall'Ufficio studi di Acimall, l'associazione confindustriale che rappresenta le imprese del settore delle tecnologie per il legno, indicano che anche il 2018 è stato un anno positivo. Dopo un 2017 che si era chiuso con un'ottima crescita dell'11,6% sul 2016, i preconsuntivi 2018 segnano un buon 9,5% rispetto al 2017.
La produzione ha raggiunto infatti i 2.487 milioni di euro e anche le esportazioni crescono registrando 1.694 milioni di euro, ovvero più 6,5%.
Positivi anche i dati delle importazioni, a conferma del buono stato di salute dell'industria italiana che utilizza le tecnologie per il legno e i suoi derivati: 239 milioni di euro, il 27,9% in più rispetto ai 187 milioni del 2017. Positiva anche la bilancia commerciale con 1.445 milioni di euro, +3,8%.
Questi risultati positivi per il settore vanno senza dubbio collegati anche agli incentivi del governo agli investimenti in tecnologie produttive e nella direzione di “Industria 4.0”.

 

I dati del quarto trimestre 2018


I dati del quarto trimestre 2018 segnano invece un leggero rallentamento degli ordini di macchine e tecnologie italiane.
Da un lato il mercato italiano vede un ottimo più 17,9% rispetto al quarto trimestre 2017, dall'altro però si contrappone un meno 13,6% degli ordini dall'estero, cifra che porta l'andamento complessivo degli ordini per il periodo ottobre-dicembre 2018 a meno 3,2%.
L'Italia continua dunque ad essere caratterizzata da un segno positivo, mentre la situazione di incertezza che appare sugli scenari esteri, legata soprattutto alla Brexit e alle relazioni commerciali fra USA e Cina, induce gli investitori stranieri a una maggiore cautela.
Il fatturato nel quarto trimestre 2018 è comunque decisamente positivo con un ottimo più 19,2% rispetto allo stesso periodo del 2017.
Tra gli altri dati emersi dall'indagine di Acimall troviamo che il carnet ordini è di 3,7 mesi contro i 4 mesi nel trimestre precedente, mentre la variazione dei prezzi durante tutto il 2018 è stata dell'1,1%, stesso valore registrato nel 2017.

 

L'indagine previsionale


L'indagine previsionale effettuata da Acimall non offre risultati positivi, ma rivela invece un po' di  preoccupazione specie per il breve periodo.
Per quanto riguarda il mercato interno l'incertezza è dovuta alla rimodulazione degli incentivi fiscali per l'Industria 4.0 previsti dalla Legge di bilancio 2019, cui si aggiungono la riduzione dei fondi per il credito di imposta sugli investimenti di ricerca e sviluppo e l'eliminazione del dispositivo per il “Superammortamento”.
Per il mercato estero permangono le preoccupazioni legate alla Brexit e alle relazioni commerciali tra USA e Cina.
Per il 6% del campione ci sarà una crescita del mercato interno mentre il 63% ritiene che la situazione sarà piuttosto stabile e il 31% prevede invece una contrazione. Sul versante estero il 19% è ottimista, il 18% pessimista mentre sempre il 63% crede nella stabilità della situazione.

 

Tags

Condividi sui social


ARTICOLI CORRELATI
Acimall: una squadra per affrontare con successo le sfide del futuro 10040

L’assemblea generale della associazione confindustriale conferma all’unanimità il mandato al presidente Lorenzo Primultini e ratifica i due nuovi vicepresidenti. Positivi i dati economici del primo trimestre 2017.

Preconsuntivo Acimall 2016  780

Si stima che nel 2016 la produzione delle tecnologie per la lavorazione del legno sia aumentata dell’11,5% in più rispetto al 2015.

Ottimi risultati per le tecnologie per il legno nel terzo trimestre 2017 10130

L'indagine congiunturale effettuata da Acimall registra risultati molto positivi per il terzo trimestre 2017 con una crescita degli ordini del 42,9 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Xylexpo 2018: una fiera di qualità  in un mercato in crescita 10145

Xylexpo 2018, la biennale internazionale delle tecnologie e delle forniture per l’industria del legno e del mobile, si terrà a FieraMilano-Rho dall'8 al 12 maggio 2018.

Indagine congiunturale Acimall: positivo anche il quarto trimestre 2017 10169

Dai dati emersi dall'indagine congiunturale relativa al quarto trimestre 2017 di Acimall e dai preconsuntivi 2017 si evidenziano risultati positivi.

Scm a Ligna 2017 nel segno dell’innovazione  10022

Scm si conferma leader nelle tecnologie per la lavorazione del legno presentando a Ligna 2017 un’eccezionale serie di novità per quel che riguarda gli impianti, il software e le singole soluzioni tecnologiche.

Ottimi risultati per Scm Group nel 2017 10133

Anche il 2017 si chiude con un bilancio più che positivo per Scm Group che conferma la crescita del fatturato. Importanti gli investimenti nelle zone in cui è presente.

SCM a Xylexpo 2018: soluzioni tecnologiche all'avanguardia  10148

SCM parteciperà anche quest'anno a Xylexpo dove proporrà i suoi nuovi sistemi digitali. Alcuni di questi sono stati presentati in anteprima durante l'evento Scm Digital Days che si è svolto presso l’Scm Technology Center di Rimini.

Innovazione e tecnologia: Xylexpo guarda al futuro 10196

Dall'8 al 12 maggio si terrà a FieraMilano-Rho l'edizione 2018 di Xylexpo, la biennale internazionale delle tecnologie e delle forniture per l’industria del legno e del mobile.

Xylexpo 2018 all'insegna dell'internazionalità e dell'innovazione 10204

Buoni risultati per l'ultima edizione di Xylexpo che si è confermata fiera della tecnologia e delle soluzioni avanzate in termini di “Industria X.0”

SCM a Xylexpo 2018: grande successo per il nuovo sistema IoT per l’Industria 4.0  10210

SCM si conferma leader per la più ampia gamma internazionale di tecnologie per la lavorazione del legno, arricchita dalle nuove soluzioni digitali “Work simple. Work digital”.

Positivo l'andamento delle tecnologie italiane anche nel primo trimestre 2018 10224

Il periodo gennaio-marzo 2018 rivela una crescita del 19,2% rispetto agli stessi tre mesi del 2017; l'export segna +22,1% e il mercato interno +3,7%.

A LIGNA 2019 il futuro dell’industria della lavorazione del legno 10371

Ligna 2019, la più importante manifestazione al mondo per l'industria della lavorazione e del trattamento del legno, si svolgerà dal 27 al 31 maggio prossimi ad Hannover.

La Banca Europea per gli Investimenti finanzia SCM Group 10374

Il finanziamento di 50 milioni di euro da parte della Banca Europea per gli Investimenti è mirato ad attività di Ricerca e Sviluppo in linea con le esigenze dell'Industria 4.0

Tecnologie per il legno e l'industria del mobile: un ottimo 2018 10387

Secondo i dati definitivi dell'Ufficio studi Acimall, il 2018 si è concluso con una produzione nazionale pari a 2.514 milioni di euro, segnando il 10.6% in più rispetto all'anno precedente.

SCM presenta a Ligna la Smart Factory a misura d’uomo 10395

La “Smart&Human Factory”, presentata da SCM a Ligna 2019, è un modello produttivo all’avanguardia con sistemi di automazione e interazione uomo-robot altamente flessibili e modulari