CERCA NEL PORTALE

L'innovativa cappa verticale Talìka di Faber

Ultrasottile, leggera e elegante

L'innovativa cappa verticale Talìka di Faber

Ultrasottile, leggera e elegante

Faber, l’azienda che oltre 60 anni fa ha creato il concetto stesso di cappa aspirante, ha presentato a Eurocucina 2016 quindici nuovi modelli tra novità e concept.  Tra le dieci novità e i cinque avveniristici concept che l’azienda marchigiana ha proposto, Talìka è sicuramente uno dei modelli più innovativi in assoluto, sia per il suo design essenziale, sia per la nuova tecnologia Nautilus.
Realizzata con finiture particolari e di grande impatto scenico, la cappa aspirante Talìka esalta il concetto di cappa verticale. Le linee geometriche e ben distinte dei suoi componenti danno vita a due diversi modelli: il pannello bianco posto alla base incontra un pannello di color rame e uno in titanio limato incrociato. Una cappa leggera, resa ancora più elegante dal contrasto dei materiali e dalla posizione sospesa dei pannelli. 
L'innovativa tecnologia Nautilus, grazie al suo piccolo ingombro, solo 15 cm di spessore, consente di superare completamente le tradizionali superfici oblique, rendendo per la prima volta possibile la creazione di una cappa davvero verticale. Nato con lo scopo di aumentare l’efficienza energetica delle cappe aspiranti, questo nuovo gruppo ventilatore permette infatti di ottenere elevate performance riducendo il consumo di energia elettrica. Un risultato che consente alle cappe Faber, sulle quali è installato questo diffusore, di aggiudicarsi la classe energetica A, novità assoluta nel settore delle cappe aspiranti. Decisamente all’avanguardia anche il nuovo Steam off System, particolare tecnologia che, grazie alla creazione di vortici d’aria, elimina la condensa.
Preziose finiture e uno stile unico, ma riconoscibile rendono Talìka adatta ad ogni ambiente: dal più moderno al più classico, ogni cucina è perfetta per ospitare il nuovo modello Faber. 

Tags


Condividi sui social


ARTICOLI CORRELATI