Cifm/interzum guangzhou e Interzum Bogotà: decise le nuove date delle due fiere

Le manifestazioni erano state rinviate a causa dell'emergenza sanitaria mondiale

cifm-interzum guangzhou 2020

Condividi sui social

L'emergenza sanitaria mondiale determinata dal diffondersi della pandemia di Covid-19 ha  stravolto anche tutti i calendari fieristici internazionali del settore legno-arredo.
Sono state ora definite le nuove date di CIFM/interzum guangzou 2020, che si svolgerà dal 27 al 30 luglio 2020 al Pazhou Complex di Guanghzou e di Interzum Bogotà 2020 che si terrà nella capitale colombiana dal 24 al 27 novembre prossimo.

 

CIFM/interzum guangzou 2020 posticipata a fine luglio


CIFM/interzum guangzhou, la più importante fiera asiatica di tecnologie, forniture, semilavorati e componenti per la produzione del mobile, si terrà dunque a Guangzhou dal 27 al 30 luglio 2020. La rassegna era in calendario dal 28 al 31marzo scorso ed era stata posticipata a data da definire per le note vicende legate al diffondersi della pandemia di “Covid-19”.
Il deciso miglioramento della situazione in Cina ha convinto autorità e organizzatori a programmare l’edizione 2020 a fine luglio, nel grande quartiere fieristico della megalopoli cinese che accoglierà in contemporanea anche la “sezione ufficio” di Ciff-China International Furniture Show.
Ferramenta, forniture, tecnologie, macchine e attrezzature per l’industria del mobile verranno quindi esposte, insieme all’arredo per ufficio e il contract, in uno dei grandi distretti del mobile cinese, a voler segnalare una lenta, ma sicura ripresa delle attività e un progressivo ritorno alla normalità. L’intera provincia del Guangdong non è più “zona rossa” dal 26 febbraio scorso e al 2 aprile i casi di “Covid-19” erano meno di tremila nell’intera Cina, di cui poco meno di mille nella provincia di Hubei. Secondo molti analisti non dovrebbero esserci effetti rilevanti sulla crescita degli indicatori economici cinesi a lungo termine e CIFM/interzum guangzhou continuerà ad essere un'efficace piattaforma per l’intera industria del mobile nazionale, nonchè un fondamentale mercato di sbocco per molte realtà del “made in Italy”.


Interzum Bogotà 2020 spostata a novembre


Interzum Bogotà 2020, la rassegna dedicata alla subfornitura per l'industria del mobile, l'interior design, macchinari e utensili è stata spostata a novembre, precisamente dal 24 al 27 novembre prossimi, sempre a causa dell'emergenza sanitaria mondiale.
Koelnmesse, organizzatrice della manifestazione, ha preso questa decisione con senso di responsabilità, un atteggiamento che ha coinvolto numerose altre fiere organizzate nella prima metà dell’anno dal colosso fieristico tedesco, che ha già messo in campo da settimane tutte le misure a salvaguardia dei propri collaboratori e dei propri partner, mettendo al primo posto la salute di espositori e visitatori che prendono parte alle manifestazioni organizzate ogni anno in tutto il mondo.
Koelnmesse e Corferias, l’organizzatore di fiere colombiano partner della società tedesca, hanno ovviamente avviato tutte le iniziative necessarie perché Interzum Bogotà 2020 continui a essere un fondamentale punto di riferimento per la produzione del mobile nell’area andina, caraibica e dell’America centrale.

 


TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati