interzum 2021: un format espositivo ibrido per una fiera sicura e propositiva

Confermato dal 4 al 7 maggio 2021 l'importante appuntamento dedicato a forniture, componenti e semilavorati per l’industria del mobile

interzum 2021 una fiera ibrida

Condividi sui social

Interzum 2021, il più importante appuntamento fieristico dedicato alle forniture, ai componenti e semilavorati per l’industria del mobile, si terrà dal 4 al 7 maggio 2021 a Colonia. Lo hanno confermato Matthias Pollmann, Vicepresidente del Trade Fair Management di Koelnmesse GmbH, e Maik Fischer, Project Manager interzum cologne, insieme a Thomas Rosolia, Amministratore delegato Koelnmesse Italia, nel corso della conferenza stampa on line di presentazione della manifestazione.
Alla certezza della data si aggiunge la consapevolezza che la prossima edizione della fiera sarà molto diversa dall'ultima interzum a causa della pandemia da Coronavirus. La fiera di Colonia ha investito molto proprio sulla sicurezza della manifestazione e sulla nuova formula, una formula ibrida che prevede da un lato la presenza degli espositori in fiera e dall'altro la piattaforma digitale interzum@home.
"Penso che tutti dobbiamo essere consapevoli del fatto che il mondo è cambiato e continuerà a cambiare rapidamente e con esso sta cambiando anche la vita delle persone. - ha affermato Matthias Pollmann. “Ma crediamo fermamente che tutto sia possibile grazie al nostro programma di sicurezza #B-SAFE4business, ai nostri nuovi strumenti digitali di ampia portata, interzum@home e a un atteggiamento positivo. Noi di Koelnmesse non abbiamo risparmiato sforzi per garantire che il campo da gioco sia preparato al meglio per l'industria e i segnali unanimi che stiamo ricevendo sono positivi e rivelano che il settore ha bisogno di interzum come piattaforma internazionale, indipendentemente dalla sua forma e dimensione”.

 

Il programma di sicurezza #B-SAFE4business


Per rendere la fiera più sicura possibile, anche nell'era del coronavirus, Koelnmesse ha messo a punto #B-SAFE4business, un programma elaborato in accordo con le autorità che include tutte le misure di carattere igienico, medico e organizzativo in modo da fornire il massimo livello di sicurezza in un contesto in cui il business possa nuovamente crescere. Il programma #B-SAFE4business si basa su quattro pilastri: Visit Safe, Meet Safe, Show Safe and Stay Safe. In concreto, oltre all'igiene delle mani, all'uso delle mascherine e al distanziamento, verranno regolati i flussi degli operatori presso gli ingressi della fiera e nei corridoi tra le aree espositive, corridoi che verranno ampliati anche per rendere più fluido il movimento dei visitatori. Gli spazi espositivi di Koelnmesse sono dotati inoltre di un sistema di ventilazione all'avanguardia che consente il ricambio e l'igienizzazione dell'aria.
L'intero percorso del visitatore è mappato, dalla biglietteria esclusivamente online alla nuova app eGuard che fornisce informazioni accurate per quanto riguarda la densità dei visitatori in qualsiasi punto del quartiere fieristico e che di conseguenza serve per dirigere il flusso di visitatori. Anche nella realizzazione degli stand verranno applicate delle regole di distanziamento qualora lo spazio fosse limitato. Per ragioni di sicurezza anche la cerimonia degli interzum award sarà completamente digitale.

 

La piattaforma digitale interzum@home


L'esperienza in presenza a una fiera è e sarà sempre qualcosa di molto speciale ed insostituibile, tuttavia la piattaforma digitale interzum@home si pone l'obiettivo strategico di aumentare la portata digitale. In qualità di espositori digitali, i partecipanti a interzum@home avranno l'opportunità di presentare i propri prodotti nei loro showroom con immagini e testi e aumentare ulteriormente il profilo dell'azienda inserendo ad esempio contenuti video.
“Grazie alla piattaforma digitale, interzum 2021 vuole aumentare la sua influenza ed efficacia. Questo consentirà di raggiungere quei visitatori che non sono in grado di recarsi a Colonia e di entrare in contatto anche con persone che non hanno mai visitato interzum", ha affermato Maik Fischer.

 

Interzum 2021: un'edizione ricca di novità


Tra le altre novità di interzum 2021 segnaliamo l'apertura del nuovo Padiglione 1, attualmente in costruzione, che sarà dedicato al settore Materials & Nature, presente anche al padiglione 6, 5.2 e 4.2. Il settore Function & Components occuperà i padiglioni 7 e 8 mentre i padiglioni 11, 9 e 10.1 della fiera saranno dedicati al Textile & Machinery.
Altra novità la presenza del gruppo “Pavimentazioni” all'interno del settore Materials & Nature con l'inserimento di parquet, pavimenti in legno massello e sughero e laminati.
Per quanto riguarda gli espositori, la maggior parte ha già confermato la propria adesione, a conferma della volontà di partecipazione a questa importante manifestazione.  Gli espositori italiani che finora hanno aderito a interzum 2021 sono 251 con una flessione del 20% rispetto allo stesso periodo di due anni fa.

 


TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati