CERCA NEL PORTALE

LIGNA 2015: vetrina internazionale dell’innovazione tecnologica

La rassegna è stata vetrina di numerose innovazioni tecnologiche e del rapido avanzamento di Industria 4.0 nella lavorazione e nel trattamento del legno

LIGNA 2015: vetrina internazionale dell’innovazione tecnologica

Ligna 2015, la fiera specializzata delle macchine, degli impianti e degli utensili per la lavorazione del legno, che si è svolta ad Hannover dall’11 al 15 maggio, si è conclusa con grande soddisfazione di tutte le parti interessate. La rassegna è stata vetrina di numerose innovazioni tecnologiche e del rapido avanzamento di Industria 4.0 nella lavorazione e nel trattamento del legno. 

"Gli espositori hanno presentato i loro ultimissimi sviluppi a un pubblico mondiale, rivelando i nuovi, elevati standard già raggiunti dalla comunicazione tra uomo, macchina e utensili intelligenti nell'industria del legno e del mobile", ha dichiarato Jochen Köckler, del CdA della Deutsche Messe, aggiungendo: "Le nuove, pionieristiche tecnologie sono la chiave del successo per l'artigianato, che può così adottare la produzione integrata nel proprio ambito operativo". 

Gli eccellenti risultati di LIGNA ne ribadiscono il ruolo di fiera leader mondiale per il settore: dei 96.000 visitatori complessivamente registrati, infatti, circa 40.000 erano di provenienza estera, soprattutto da Austria, Francia, Italia, Usa, Regno Unito, Russia, Belgio, Polonia, Svezia, Cina e Brasile.

1.567 espositori hanno presentato in fiera le loro avanzate soluzioni e tecnologie e i loro innovativi impianti di produzione su un’area di oltre 120.000 metri quadrati puntando i riflettori sulla produzione integrata ad alta efficienza. Il nuovo “Wood Industry Summit” ha registrato ampi consensi e grande interesse ha suscitato anche il tema, altrettanto nuovo, “Sorprendentemente versatili”. “Gli ottimi risultati dell’edizione di quest’anno si riassumono nei tre commenti unanimi di espositori e visitatori: eccellente profilo internazionale, impressionante spinta innovativa, accresciuta affluenza di top manager”, dice Köckler.

L'affluenza di visitatori asiatici ha registrato un importante incremento, passando dai 2.800 del 2013 a 4.700. Dal Medio e Vicino Oriente si è registrata un'impennata dell'86 per cento, e dall'Asia meridionale, orientale e centrale una crescita del 62 per cento. Dal Sud America e dall'America centrale Ligna ha richiamato 2.800 visitatori, anche qui con una netta crescita rispetto al 2013 (1.700).

Le dimostrazioni dal vivo della produzione di mobili singoli nell'ambito di presentazioni che simulavano l'ambiente di fabbrica hanno riscosso la massima attenzione da parte dei visitatori, che hanno potuto toccare con mano i sorprendenti vantaggi della produzione in rete e raccogliere informazioni a supporto delle loro future decisioni di investimento. Le presentazioni degli espositori hanno messo a fuoco l'economicità e la flessibilità delle nuove soluzioni.

La prossima Ligna si terrà ad Hannover dal 22 al 26 maggio 2017.  

 

 www.ligna.de

Tags


Condividi sui social


ARTICOLI CORRELATI