CERCA NEL PORTALE

MoOD & Indigo Brussels 2018: il meglio dei tessili d'arredamento di qualità

In anteprima le tendenze tessili relative a colori, materiali, motivi e stili

MoOD & Indigo Brussels 2018: il meglio dei tessili d'arredamento di qualità

Si svolgerà a Bruxelles dall’11 al 13 settembre prossimo MoOD & Indigo 2018, la più importante manifestazione di tessuti per arredamento.
Per il terzo anno consecutivo l'esposizione in stile boutique si terrà ai Tour & Taxis, gli storici magazzini dell'inizio del XX secolo, recentemente restaurati, nel centro di Bruxelles. Uno spazio espositivo inondato di luce naturale perfetto per mostrare i migliori tessuti per l'arredo d'interni.
Produttori tessili e stampatori provenienti da tutto il mondo, propongono infatti ogni anno rivestimenti di alta qualità per divani, tessili per tendaggi e pareti, materiali innovativi e soluzioni  interessanti nel campo delle finitura tecniche.
Il 24 maggio scorso è stato presentato in anteprima a Kortrijk, città che è il cuore dell'industria tessile belga, "Next Wave", il tema che rivela le tendenze tessili che avranno un impatto importante sulla decorazione d'interni nel prossimo futuro,  tendenze relative ai colori, ai materiali, ai motivi e agli stili dell'arredamento.

 

Le tendenze “Next Wave”


Niek De Perst, analista di tendenze per MoOD + Indigo, ha selezionato sette trend: Materiali ibridi, Chinoiserie, Ventaglio di colore tono su tono, Colori audaci, Imperfezione Wabi-Sabi, Materiali sensoriali e Anti-design.
Materiali ibridi Finora sono state due le tendenze prevalenti: l'impiego di filati naturali e dall'altro l'utilizzo di materiali iper performanti. Si cerca ora di fondere il meglio dei due materiali: il comfort dei filati naturali si mescola così alla capacità performante delle soluzioni sintetiche artificiali.
Chinoiserie Sono presenti disegni complessi, ma delicati che mostrano fauna e flora di ispirazione orientale e tropicale, spesso ispirati anche a tecniche e schemi tradizionali orientali, quasi dimenticati.
Ventaglio di colori tono su tono Si tende a una gamma di colori tranquilli, semplici, per lo più tono su tono o colori dello stesso segmento nel cerchio di colori: le persone amano l'armonia e questo è esattamente ciò che i produttori forniscono loro.        
Colori audaci Sono di tendenza anche i colori più audaci: dal rosso base al giallo, dal blu cobalto al verde intenso. I colori audaci cancellano la noia della vita, richiamano il gioco e l'allegria.
Imperfezione Wabi-Sabi Imperfetto è l'ultimo trend in questo momento anche nel settore tessile. Nato in Giappone, in ambito artigianale e basato sull'idea che la vita stessa è imperfetta, oggigiorno i tessuti trovano bellezza nell'imperfezione.  
Materiali sensoriali I velluti e i materiali iper tattili sono tra i materiali più ricercati per la tappezzeria.  I velluti sono allo stesso tempo resistenti e glamour. I morbidi velluti con sfumature decadenti o wabi-sabi continuano a soddisfare gli acquirenti di tessuti in tutto il mondo.
Anti-design Essere “Anti” è un trend, anche se è difficile essere “anti”, essere ribelli in un mondo in cui sono ammessi quasi tutti gli stili. Essere un ribelle oggi significa soprattutto opporsi al consenso della bellezza, trovare bellezza nella bruttezza ed essere ironicamente chic.  Nell'arredamento d'interni quello che era un segno di povertà viene reinventato come buon gusto.

 

Tags

Condividi sui social


ARTICOLI CORRELATI
Nuova collezione tessile per arredamento Sicis 555

La collezione ha come obiettivo quello di “vestire” imbottiti e ambienti, proseguendo così il   percorso nel campo dell’arredo e del lifestyle iniziato nel 2012.

Le nuove collezioni di tessuti Agena 779

Agena presenta “Margot” e “Cubo” due proposte di tessuti per arredamento dove il “verde” è il protagonista.

Delitex: un'ampia gamma di accoppiati per il mobile imbottito 10172

Delitex propone una vasta gamma di prodotti per il rivestimento interno del mobile imbottito e offre soluzioni su misura e articoli ignifughi, certificati secondo le principali normative.