CERCA NEL PORTALE

Sicam 2018 sempre più grande

L'area espositiva si amplia con l'aggiunta del Padiglione 10

Sicam 2018 sempre più grande

Dal 16 al 19 ottobre i padiglioni di Fiera Pordenone ospiteranno Sicam 2018, il Salone Internazionale dei Componenti, Semilavorati e Accessori per l'Industria del Mobile. La manifestazione festeggia quest'anno alla grande i dieci anni di vita con una superficie espositiva di oltre 16.200 mq netti, la più estesa finora del Salone. La novità più visibile di questa decima edizione di SICAM sarà proprio la creazione del padiglione 10, un'estensione del complesso fieristico necessaria per ospitare quest’anno le numerose nuove aziende che hanno chiesto di essere presenti e per dare ulteriore spazio a prodotti e novità di quelle che già avevano riconfermato la loro partecipazione sin dallo scorso anno. Il padiglione 10 sarà una moderna e funzionale struttura supplementare costruita al lato “nord” del Quartiere Fieristico per ospitare esposizione, servizi di catering e l’ingresso ai padiglioni dal lato più vicino alla città. Sono tre gli ingressi riservati a chi si presenta con il proprio badge: al padiglione 1, al padiglione 5 e appunto al nuovo padiglione 10.
Il format di Sicam è ormai ampiamente collaudato ed è sicuramente il punto di forza della manifestazione, ma ogni anno vi sono miglioramenti che la rendono ancora più efficace. Servizi che vengono aggiunti o integrati, avendo in mente il lavoro dei professionisti che nelle quattro giornate di apertura diventano i protagonisti del Salone.
Aumenta quest’anno l’offerta dei servizi di trasporto per chi viene a SICAM. Dall’aeroporto internazionale “Marco Polo” di Venezia saranno cadenzate ogni mezz’ora le frequenze dei servizi shuttle riservati ai clienti del Salone, sia all’andata che al ritorno. E coprono l’intera giornata, dalle 8.30 della prima partenza dall’aeroporto alle 17.30 con l’ultima dalla Fiera. Quattro collegamenti in andata e ritorno collegheranno ogni giorno di apertura anche l’aeroporto internazionale “Canova” di Treviso. Per chi invece intende muoversi in treno i “Frecciarossa” di Trenitalia collegano direttamente Pordenone con Milano (due corse A/R al giorno) e con Roma, servendo su questo percorso anche Bologna e Firenze. Dalla Stazione FS il servizio di bus urbani di ATAP (linee 6 e 7) porta in Fiera in pochi minuti. Tutti i mezzi pubblici di Pordenone, grazie a una convenzione stipulata con ATAP, saranno gratuiti per i visitatori e gli espositori di SICAM: sarà sufficiente esibire il proprio badge personale di ingresso al personale di controllo.

 

Tags


Condividi sui social


ARTICOLI CORRELATI