Catas organizza “Testing the experience” un tour virtuale nei suoi laboratori

Un'opportunità per conoscere spazi e strutture dei laboratori e dialogare con i tecnici e gli operatori

Catas laboratori

Condividi sui social

Catas, il più importante laboratorio europeo per il legno-arredo, per rispondere alle limitazioni imposte dalla pandemia di Covid-19, ha organizzato per giovedì 10 dicembre alle ore 10 un web event dal titolo “Testing the experience”. Un tour virtuale che permette non solo di mostrare spazi e strutture dei laboratori di San Giovanni al Natisone (Udine) e Lissone (Monza e Brianza), ma anche di poter dialogare con i tecnici e gli operatori che risponderanno in diretta, attraverso una chat dedicata, a domande e curiosità di quanti saranno in collegamento.

 

Un vero e proprio viaggio nei laboratori di Catas


L’idea di tenere aperte le porte di Catas “on line”, con immagini e conversazioni, in lingua inglese, si pone l'obiettivo di mostrare come il laboratorio è organizzato, di quali attrezzature e tecnologie dispone per realizzare in modo preciso e veloce i diversi test. Vuole inoltre raccontare qual è lo stato dell'arte a livello normativo, di certificazioni, di metodologie di prova per i tanti comparti nei quali è impegnato. Un vero e proprio viaggio nei laboratori di Catas, accompagnati da Franco Bulian, vicedirettore del laboratorio, che incontrerà le persone che vi operano, invitandole a raccontare il loro lavoro e a condividere le loro competenze.
“Siamo abituati ad accogliere centinaia di persone nei nostri laboratori – racconta il direttore Andrea Giavon – e molto spesso si tratta di aziende e gruppi che arrivano in Friuli da tutto il mondo, clienti ma anche realtà che vogliono lavorare con noi e vogliono soprattutto vedere chi e cosa siamo, cosa possiamo offrire”.
Per partecipare all'evento basta registrarsi al seguente link

 

 

 


TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati