Cosentino Design Challenge: presentata con un evento online la quindicesima edizione

Il concorso internazionale dedicato agli studenti di design e architettura di tutto il mondo

Cosentino Design Challenge, quindicesima edizione

Condividi sui social

Anche quest'anno Cosentino, azienda spagnola che produce e distribuisce superfici innovative per l’architettura e il design, ha presentato il concorso Cosentino Design Challenge (CDC). Giunto alla sua quindicesima edizione, il concorso internazionale dedicato a studenti di design e architettura di tutto il mondo è stato annunciato attraverso un evento online che ha visto la partecipazione di Santiago Alfonso, Vicepresidente Comunicazione e Marketing del Gruppo Cosentino e Presidente del CDC, di Adelina Salinas, architetto e coordinatrice del concorso e di Ricardo Santoja, professore, fotografo e collaboratore del CDC fin dalle prime edizioni.

 

Cosentino Design Challenge (CDC): i temi della 15° edizione


Il Cosentino Design Challenge (CDC) è un importante concorso internazionale rivolto agli studenti di design e architettura di tutto il mondo con l'obiettivo di mettere alla prova il proprio talento e la propria creatività. Cosentino Design Challenge vuole essere un’iniziativa che permette agli studenti di entrare in contatto con i materiali e i prodotti dell'azienda e che, un domani, potranno impiegare nei loro progetti lavorativi.
Il supporto e la collaborazione di 32 scuole e università nazionali e internazionali, oltre che di professionisti del settore, sono la prova del prestigio che ha conseguito negli anni il Cosentino Design Challenge.
Gli studenti avranno tempo fino al 21 giugno 2021 per inviare i loro progetti. I temi del concorso di quest'anno sono, per la categoria Architettura “Cucine con un’anima - nuove visioni per spazi di tutti i giorni”, mentre per la categoria Design gli studenti sono invitati a riflettere sul tema “Cosentino…materiali e sensazioni”.
Gli studenti partecipanti al concorso avranno la massima libertà creativa nello sviluppo dei loro progetti, ma dovranno includere uno dei materiali innovativi proposti da Cosentino al mondo dell'architettura e del design: Silestone®, Dekton® e/o Sensa by Cosentino®.

 

Cosentino Design Challenge: i progetti vincitori della 14° edizione


A causa dell’emergenza sanitaria, per la prima volta nella storia del concorso la cerimonia di premiazione della 14° edizione del Cosentino Design Challenge si è svolta in modalità virtuale.
Ben 363 sono stati i progetti candidati quest’anno; la giuria ha valutato infatti 213 progetti nella categoria Architettura e 150 in quella Design, inviati da studenti europei, americani e asiatici.
Sei progetti, tre nella categoria Architettura e tre in quella Design, si sono aggiudicati il primo premio da 1.000 euro.
Tema della Categoria Architettura della 14° edizione era “Cosentino e abitare lo spazio urbano (street room)”. I tre progetti vincitori sono stati: “Cosentino Square” di Luis Mínguez González (Escuela Técnica Superior de Arquitectura de Madrid, ETSAM, Spagna), “Black Hole” di Alexandra Bailey (Escuela Superior de Arte y Diseño de Andalucía, ESADA, Spagna) e “In Between” di Teresa Martínez López (Escuela Técnica Superior de Arquitectura de Madrid, ETSAM, Spagna).
Tema della Categoria Design della 14° edizione era “Cosentino e le tradizioni locali: artigianato contemporaneo”.  I tre progetti vincitori sono stati: “Bravo!” di Teresa Martínez López (Escuela Técnica Superior de Arquitectura de Madrid, ETSAM, Spagna), “Stone Stool” di Miguel Ángel Ygoa Fernández de Castro (Escuela Técnica Superior de Arquitectura de Madrid, ETSAM, Spagna) e “Hamoon” di Noive Ceballos Gómez, Laura Barón Palmero (Cesine Centro Universitario, Santander, Spagna).

 


TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati