CERCA NEL PORTALE

Designati i vincitori dell'International Design Award 2018

Soluzioni di arredamento originali, innovative e funzionali

Designati i vincitori dell'International Design Award 2018

Da oltre 20 anni Hettich e Rehau, due aziende leader del settore della fornitura per mobile, organizzano l’International Design Award, un concorso biennale che invita gli studenti di design di tutto il mondo a creare soluzioni di tendenza, innovative e originali per la progettazione e la costruzione di mobili.
Dal 1997 a oggi più di 80 Paesi hanno presentato circa 10.000 progetti. All'edizione di quest'anno hanno partecipato complessivamente 1.360 studenti da 71 Paesi.
Per la prima volta nella storia dell’International Design Award la votazione ha coinvolto anche il pubblico: gli appassionati di design sono infatti stati chiamati a scegliere online i vincitori tra una Top Ten selezionata dagli organizzatori del concorso, il Dr. Andreas Hettich (Hettich) e Andreas Albig (Rehau).
Dopo alcune settimane di votazione, il pubblico ha designato i tre vincitori dell’International Design Award 2018. Al 1° e al 2° posto si sono classificati i progetti di alcuni universitari della Cina, mentre il 3° posto è stato conquistato dalla soluzione di uno studente della Hochschule Pforzheim.
Il massimo riconoscimento è andato al progetto certamente più simpatico e colorato, seguito da due soluzioni di arredamento ben congegnate per sfruttare al meglio gli spazi in piccoli ambienti.
Al 1° posto si è classificato “Cabi”, un mobile intelligente per camerette per  bambini, che stimola al gioco e al riordino o si riordina da solo con l’aiuto di droni. Il progetto originale, presentato da Jia Min Luo, Kang Tian e Yi Fei Zhong della South China Agricultural University, è risultato vincitore assoluto con ben 9.420 voti.
“Moving Cabinets”, progetto classificatosi al 2° posto, è una scaffalatura a rotazione, che si adatta con flessibilità all’uso e garantisce sempre lo spazio necessario. Anche quest’idea tecnicamente avanzata arriva dalla Cina. Proposta da Fangyuan Chen, studente della Nanjing Forestry University, ha ottenuto 4.521 voti. Da quest’università proviene la maggior parte dei progetti presentati per l’International Design Award 2018.
Infine 3° posto per “Chair PF” che può essere sedia, panca, leggio o tavolino. Questo mobile è un progetto semplice e al contempo straordinariamente funzionale. E' stato proposto da Daniel Diermeier della Hochschule Pforzheim e ha ottenuto  3.553 voti.

Tags

Condividi sui social


ARTICOLI CORRELATI