CERCA NEL PORTALE

I vincitori del XXV Compasso d’Oro ADI: protagonista il design di qualità

Il premio più famoso del design italiano in mostra al Castello Sforzesco

I vincitori del XXV Compasso d’Oro ADI: protagonista il design di qualità

Si è svolta il 20 giugno scorso la premiazione della XXV edizione del Compasso d’Oro ADI nel Cortile della Rocchetta del Castello Sforzesco di Milano.
Il premio Compasso d'Oro ADI è il più autorevole della scena italiana del design e ha assunto negli ultimi anni una fisionomia sempre più internazionale. Dalla prossima edizione, nel 2020, sarà ancora più internazionale dal momento che il filone italiano e quello internazionale saranno riuniti, proponendo una ricca sezione di prodotti provenienti da ogni parte del mondo.
L’edizione 2018 del Compasso d’Oro ADI ha focalizzato l'attenzione sul design nella vita quotidiana e lo stesso tema è stato sviluppato nell'installazione realizzata dalla Scuola di Arti Visive IED Milano che ha sviluppato in nove episodi quotidiani il rapporto tra la socialità dei millennial e alcune icone del design.  
Sono stati oltre 1.200 i prodotti candidati alla preselezione del premio nel biennio 2016-2017, 283 i prodotti sottoposti alla giuria internazionale, ma solo 16 sono stati insigniti del premio. Ad altri 56 la giuria internazionale ha assegnato una Menzione d’onore. Come al solito il premio è andato sia ai designer sia ai produttori degli oggetti. A questi premi si aggiungono 11 premi Compasso d’Oro alla carriera, assegnati dall’ADI a personaggi e aziende di grande rilievo nel panorama del design italiano e internazionale, oltre ai 3 premi e ai 10 attestati di merito della Targa Giovani, assegnati a progetti realizzati nelle scuole universitarie di design italiane da giovani agli esordi della loro carriera.
Al centro c'è sempre la qualità del design: la giuria internazionale, formata da circa 150 specialisti (designer, ricercatori, giornalisti specializzati) selezionano tra i prodotti segnalati quelli destinati alla selezione finale e tra questi scelgono poi i vincitori.
La mostra resta aperta al pubblico fino al 26 giugno ed è accompagnata da un catalogo in italiano e inglese (progetto grafico di Stefano Reboli).


Premi Compasso d'Oro ADI 2018


ALFA ROMEO GIULIA
Automobile
Design: Centro Stile Alfa Romeo
Azienda: FCA Italy
BOLLETTA 2.0, E-BILLING
Servizio di bollette
Design: Logotel
Azienda: Enel Energia
CAMPUS – INCUBAZIONE E MESSA IN SCENA DI PRATICHE SOCIALI
Iniziative culturali e sociali
Design: Davide Fassi, Francesca Piredda, Pierluigi Salvadeo, Elena
Perondi – Politecnico di Milano
Committente: Politecnico di Milano – Polisocial Award
DISCOVERY SOSPENSIONE
Apparecchi di illuminazione
Design: Ernesto Gismondi
Azienda: Artemide
ECLIPSE
Rubinetteria per il bagno
Design: Studiocharlie
Azienda: Boffi
FONDAZIONE PRADA
Museo
Design: OMA – Office for Metropolitan Architecture
Committente / Client: Fondazione Prada
FOOD DESIGN IN ITALIA
Libro illustrato
Illustrated book
Autore: Alberto Bassi
Editore: Mondadori Electa
LEONARDIANA. UN MUSEO NUOVO
Allestimento museale
Ico Migliore, Mara Servetto – Migliore+Servetto Architects (progetto
allestitivo), Cesare Bozzano, Alessandro Mazzoli (a cura di)
Committenti: Comune di Vigevano, Consorzio AST – Agenzia per lo
Sviluppo Territoriale di Vigevano
MATERA CITYSCAPE – LA CITTÀ NASCOSTA | THE HIDDEN TOWN
Libro illustrato
Alberto Giordano (a cura di), Nicola Colucci (foto), Leonardo Sonnoli –
Tassinari/Vetta (graphic design)
Editore: Casa Editrice Libria
NIKOLATESLA
Elettrodomestico
Design: Fabrizio Crisà
Committente: ELICA
ORIGAMI
Radiatore
Design: Alberto Meda
Azienda: Tubes Radiatori
OS2 75
Serramenti
Design: Alberto Torsello
Azienda: Secco Sistemi
OSA
Caldaia
Boiler
Design: Ilaria Jahier, Igor Zilioli, Sergio Fiorani, Gian Luca Angiolini
Azienda: Unical
POPAPP
Gelateria compatta
Design: IFI R&D Dept.
Azienda: IFI
SKILLMILL
Attrezzatura per lo sport
Design: Technogym Design Center
Azienda: Technogym
VIBRAM FUROSHIKI THE WRAPPING SOLE
Calzatura
Design: Vibram
Azienda: Vibram

Premi Compasso d’Oro ADI alla carriera
Giovanni Anzani, Alberto Spinelli, Aldo Spinelli; Angelo Cortesi; Donato D’Urbino e Paolo Lomazzi; Ernesto Gismondi; Adolfo Guzzini; Giovanna Mazzocchi; Giuliano Molineri; Nanni Strada.

Premi Compasso d’Oro ADI alla carriera – Premi internazionali
Zeev Aram, Chris Bangle e Milton Glaser

Targa Giovani
CARONTE
Tesi di laurea triennale
Studente Lunghi
Università: Università degli Studi della Repubblica di San Marino
Relatori: Alessandra Bosco, Riccardo Varini, Massimo Brignoni
DISSALATORE DI EMERGENZA
Tesi di laurea triennale
Studente: Andrea Matteo Valensin
Università: Politecnico di Milano – Scuola del Design
Relatore: Luigi De Ambrogi Co-relatore: Erminio Rizzotti
ROCKY
Tesi di laurea magistrale
Studente: Ludovica Zengiaro
Università: Politecnico di Milano – Scuola del Design
Relatore: Maximiliano Ernesto Romero

Tags


Condividi sui social


ARTICOLI CORRELATI