X-DRIVER, la collezione di alimentatori smart per apparecchi a LED di Domus Line

Un apparecchio all-in-one multirete che integra molteplici funzioni

X-DRIVER, la collezione di alimentatori smart per apparecchi a LED di  Domus Line

Condividi sui social

Domus Line è un’azienda italiana specializzata nella progettazione e produzione di apparecchi di illuminazione per il settore del mobile. Cinque marchi raccolgono la più estesa offerta di sistemi e controlli illuminotecnici del settore furniture lighting. La costante ricerca, l’innovazione, il design e l’affidabilità sono i valori che contraddistinguono l’azienda.
Domus Line, oltre che al design e all’innovazione tecnologica, presta particolare attenzione anche alla facilità di gestione dell’illuminazione. Per questo motivo ha sviluppato X-DRIVER, una nuova collezione di alimentatori smart per apparecchi a LED in bassa tensione. Disponibile in tre potenze (15W, 30W e 60W), X-DRIVER è un apparecchio all-in-one multirete che integra molteplici funzioni.
L’alimentazione multirete (110-240Vac) e il cavo di alimentazione sconnettibile, con spine internazionali, rendono X-DRIVER un alimentatore universale, garantito dalle certificazioni internazionali ENEC (Europa), UL (USA/Canada), EAC (Russia) e RCM (Australia/Nuova Zelanda).  
X-DRIVER permette inoltre una gestione del sistema di illuminazione, grazie ai tre moduli di controllo multifunzione. Con il modulo 1 è possibile attivare due uscite dedicate a sensori ad infrarossi con funzioni di interruttore e dimmer, mentre il modulo 2 trasforma l’alimentatore in una ricevente wireless per comandi remoti mono o multicanale. Il modulo 3, con tecnologia Bluetooth, consente di gestire gli apparecchi a LED tramite smartphone, tablet e smartwatch grazie alla nuova App Domus4U. Disponibile per sistemi operativi IOS e Android, Domus4U permette di controllare l'accensione, l’intensità della luce e, attraverso “gruppi” e “scenari”, creare situazioni di comfort adatte ad ogni circostanza e atmosfera personalizzata.

 




Campi obbligatori

TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati