CERCA NEL PORTALE

La piattaforma di servizi SOPHIA di Biesse a Xylexpo 2018

Strumento pratico per ottimizzare la produttività delle macchine e degli impianti

La piattaforma di servizi SOPHIA di Biesse a Xylexpo 2018

Biesse, leader nella tecnologia per la lavorazione di legno, vetro, pietra, plastica e metallo, sarà certamente anche quest'anno protagonista a Xylexpo, la Biennale mondiale delle tecnologie per la lavorazione del legno e dei componenti per l'industria del mobile che si svolgerà a Milano dall’ 8 al 12 maggio.
Nei 3500 metri quadri di stand Biesse esporrà 30 macchine funzionanti, a disposizione del pubblico di operatori specializzati che potranno conoscere la tecnologia d’interesse spiegata sempre da personale tecnico altamente specializzato.
Al centro dell'attenzione SOPHIA e i sistemi robotici per la movimentazione dei pannelli: SOPHIA è la piattaforma di servizi di Biesse, uno strumento pratico che offre agli utilizzatori un metodo efficace di lavoro in quanto permette di ottimizzare i propri standard lavorativi e di prevenire eventuali problemi.
La piattaforma SOPHIA si basa infatti sulla possibilità di inviare in tempo reale informazioni e dati sulle tecnologie in uso per ottimizzare le prestazioni e la produttività delle macchine e degli impianti. I dati rilevati consentono di monitorare la produzione, analizzare il funzionamento delle macchine, individuare i malfunzionamenti, assistere i clienti nelle operazioni di manutenzione, ordinare i ricambi in tempi ridotti e prevenire eventuali guasti.

 

Le applicazioni della piattaforma SOPHIA


Due sono le aree in cui opera SOPHIA,  IoT e Parts, e le applicazioni, IoT SOPHIA e Parts SOPHIA, sono già disponibili e scaricabili sia per Apple che per Android.
L’applicazione IoT SOPHIA offre al cliente visibilità in termini di stato della produzione con parametri di performance riepilogati su base storica e visione delle macchine in funzione. In caso di fermo macchina è visibile il codice identificativo del fermo con il dettaglio se l’intervento di assistenza è già stato preso in carico dal Team Service Biesse.
L'applicazione Parts Sophia invece offre al cliente l’opportunità di navigare all’interno della documentazione delle macchine in suo possesso, creare direttamente un carrello di acquisto ricambi e monitorarne l’avanzamento attraverso uno strumento semplice ed intuitivo.
“La capacità di Biesse di creare fabbriche digitali, automatizzate e interconnesse, è una realtà – ha dichiarato Raphaël Prati, direttore marketing e comunicazione di Biesse Group. “Ci presentiamo a Xylexpo con la volontà di comunicare a tutto il settore manifatturiero i risultati dei nostri investimenti e i concreti vantaggi dei quali godono i nostri clienti ogni giorno.”

 

Tags

Condividi sui social


ARTICOLI CORRELATI