CERCA NEL PORTALE

Scm a Ligna 2017 nel segno dell’innovazione

Nuove soluzioni tecnologiche e una cella completamente automatizzata

Scm a Ligna 2017 nel segno dell’innovazione

Scm arriva a Ligna 2017, la fiera in svolgimento dal 22 al 26 maggio ad Hannover, confermando la sua leadership nelle tecnologie per la lavorazione del legno, forte di una continua e brillante crescita: il 2016 si è chiuso con un fatturato di 600 milioni di euro, in crescita del 15 percento rispetto al 2015.  Il  2017 è iniziato con un aumento a doppia cifra sull’ordinato e sul fatturato, migliorando i già buoni risultati di questi ultimi anni. Scm diventa inoltre il marchio di riferimento del settore legno, ereditando il patrimonio dei marchi d’origine nei nomi dei modelli.
La solidità, l’affidabilità e la capacità d’innovazione di Scm trovano la loro rappresentazione nell’enorme spazio espositivo di Ligna 2017 dove l'azienda presenta un’impressionante serie di novità per quel che riguarda gli impianti, il software e le singole soluzioni tecnologiche.
In particolare è presente ad Hannover l'innovativa “Cella Lean 4.0”, in grado di fornire un’applicazione concreta dei concetti di “Industria 4.0” e di “mass customization”, con l’obiettivo di soddisfare i bisogni individuali del cliente, mantenendo i vantaggi della produzione industriale. Tutto il sistema è completamente automatizzato, gestito dal software Maestro Watch, asservito da un robot antropomorfo dotato di un visore per il riconoscimento pezzi, e gestito da un unico operatore, non necessariamente esperto. La “Cella Lean 4.0” è estremamente flessibile e capace di realizzare una grande varietà di pezzi, dalla produzione in grandi numeri di pannelli pronti da assemblare al “batch one”. La cella utilizza macchine di serie assolutamente affidabili, performanti e facili da utilizzare e configurare. Il sistema agisce in automatico dal lancio della commessa ed è aperto ad ogni sistema operativo. La Cella è quindi in grado di gestire, in automatico e con un solo operatore, tutte le fasi della lavorazione che partono dal pannello standard e giungono all’assemblaggio del mobile.
Per quel che riguarda il Software a Ligna 2017 vengono presentati i nuovi software Maestro Suite. Tutti i software Scm si caratterizzano per essere sistemi aperti che permettono ogni tipo di connessione con software di terze parti, consentendo un controllo totale delle funzioni delle macchine e permettendo agli operatori di agire in modo semplice e intuitivo.
A Ligna 2017 Scm Group presenta oltre sessanta soluzioni tecnologiche delle sue gamme, in grado di soddisfare le esigenze di ogni genere di azienda, dal piccolo artigiano locale alla grande industria multinazionale.

 

Tags

Condividi sui social


ARTICOLI CORRELATI
Preconsuntivo Acimall 2016  780

Si stima che nel 2016 la produzione delle tecnologie per la lavorazione del legno sia aumentata dell’11,5% in più rispetto al 2015.

Ottimi risultati per le tecnologie per il legno nel terzo trimestre 2017 10130

L'indagine congiunturale effettuata da Acimall registra risultati molto positivi per il terzo trimestre 2017 con una crescita degli ordini del 42,9 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Ottimi risultati per Scm Group nel 2017 10133

Anche il 2017 si chiude con un bilancio più che positivo per Scm Group che conferma la crescita del fatturato. Importanti gli investimenti nelle zone in cui è presente.

Xylexpo 2018: una fiera di qualità  in un mercato in crescita 10145

Xylexpo 2018, la biennale internazionale delle tecnologie e delle forniture per l’industria del legno e del mobile, si terrà a FieraMilano-Rho dall'8 al 12 maggio 2018.

SCM a Xylexpo 2018: soluzioni tecnologiche all'avanguardia  10148

SCM parteciperà anche quest'anno a Xylexpo dove proporrà i suoi nuovi sistemi digitali. Alcuni di questi sono stati presentati in anteprima durante l'evento Scm Digital Days che si è svolto presso l’Scm Technology Center di Rimini.

Indagine congiunturale Acimall: positivo anche il quarto trimestre 2017 10169

Dai dati emersi dall'indagine congiunturale relativa al quarto trimestre 2017 di Acimall e dai preconsuntivi 2017 si evidenziano risultati positivi.

Innovazione e tecnologia: Xylexpo guarda al futuro 10196

Dall'8 al 12 maggio si terrà a FieraMilano-Rho l'edizione 2018 di Xylexpo, la biennale internazionale delle tecnologie e delle forniture per l’industria del legno e del mobile.

Xylexpo 2018 all'insegna dell'internazionalità e dell'innovazione 10204

Buoni risultati per l'ultima edizione di Xylexpo che si è confermata fiera della tecnologia e delle soluzioni avanzate in termini di “Industria X.0”

SCM a Xylexpo 2018: grande successo per il nuovo sistema IoT per l’Industria 4.0  10210

SCM si conferma leader per la più ampia gamma internazionale di tecnologie per la lavorazione del legno, arricchita dalle nuove soluzioni digitali “Work simple. Work digital”.

Positivo l'andamento delle tecnologie italiane anche nel primo trimestre 2018 10224

Il periodo gennaio-marzo 2018 rivela una crescita del 19,2% rispetto agli stessi tre mesi del 2017; l'export segna +22,1% e il mercato interno +3,7%.

Preconsuntivo Acimall: anche il 2018 positivo per il settore tecnologie per il legno 10342

L'indagine economica dell'Ufficio studi di Acimall indica che anche il 2018 è stato un anno positivo con una crescita del 9,5% rispetto al 2017. Bene anche le esportazioni con più 6,5%.

A LIGNA 2019 il futuro dell’industria della lavorazione del legno 10371

Ligna 2019, la più importante manifestazione al mondo per l'industria della lavorazione e del trattamento del legno, si svolgerà dal 27 al 31 maggio prossimi ad Hannover.

La Banca Europea per gli Investimenti finanzia SCM Group 10374

Il finanziamento di 50 milioni di euro da parte della Banca Europea per gli Investimenti è mirato ad attività di Ricerca e Sviluppo in linea con le esigenze dell'Industria 4.0

Tecnologie per il legno e l'industria del mobile: un ottimo 2018 10387

Secondo i dati definitivi dell'Ufficio studi Acimall, il 2018 si è concluso con una produzione nazionale pari a 2.514 milioni di euro, segnando il 10.6% in più rispetto all'anno precedente.