Bislapis® di Marmi Remuzzi

Una tecnologia innovativa al servizio del mondo della progettazione

Bislapis® di Marmi Remuzzi

Condividi sui social

Bislapis® (dal latino Bis: doppia e Lapis: pietra, letteralmente doppia pietra) è una tecnologia innovativa brevettata da Marmi Remuzzi che permette di unire pietre naturali di limitata resistenza, anche con caratteristiche fisico meccaniche e cromatiche diverse, riducendo lo spessore della doppia lastra sino a soli 12 mm. In questo modo si può ottenere un materiale composito più resistente e con un peso sensibilmente ridotto rispetto a quelli normalmente in uso.
Si tratta di un’idea semplice per un prodotto elegante e sofisticato, un utile mezzo di costruzione per la progettazione nel mondo dell’arredo e dell’abitare. L’esiguo spessore e la resistenza lo rendono perfetto per lavorazioni e realizzazioni di alta qualità. Dal design al contract gli ambiti di utilizzo sono innumerevoli.
Bislapis® offre infatti  la possibilità di costruire strutture non più monolitiche, ma fatte di piani facilmente componibili e trasportabili grazie anche al sistema di montaggio messo a punto dall'azienda. Il procedimento e i componenti oggetto di questa invenzione forniscono un risultato pregevole esteticamente da ogni punto di vista. L'utilizzo di lastre monocromatiche o di diversi colori e graduazioni permettono giochi di luce e di profondità e la possibilità di effettuare, senza alcuna difficoltà, una lavorazione di tutte le facce del materiale.. 
Marmi Remuzzi presenterà Bislapis® alla prossima edizione di Marmomacc, manifestazione mondiale per l’industria del settore litico, che si svolgerà a Fiera Verona da 28 settembre al 1 ottobre 2016. In quell'occasione Marmi Remuzzi avrà la possibilità di mostrare l’elevato know how nella lavorazione della pietra naturale e la qualità dei proprie realizzazioni.


TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati