Il trattamento antibatterico Gekil® di Marmo Arredo per piani cucina sanificati e protetti

Una soluzione altamente tecnologica che elimina gli agenti patogeni dalle superfici 24 ore su 24

Un piano cucina con il trattamento antibatterico Gekil® di Marmo Arredo

Condividi sui social

Marmo Arredo, azienda che produce e trasforma marmi, graniti, pietre naturali e materiali compositi, grazie alla costante ricerca tecnologica, ha messo a punto Gekil®, un innovativo trattamento antibatterico attivo 24 ore su 24.
In un periodo come l'attuale dove viene data sempre più importanza all'igiene e alla salute degli ambienti domestici, specialmente della cucina, Gekil® è la risposta tangibile a questi nuovi bisogni.
Il trattamento effettuato con Gekil® crea infatti un’invisibile barriera contro germi e batteri impedendone la proliferazione e tutelando la salubrità e l'igienicità delle superfici. Il top cucina è sicuramente la superficie che più si presta all'applicazione del trattamento Gekil®, essendo quella vissuta in modo più intenso, sulla quale si svolgono moltissime attività quotidiane.

 

Gekil®: un trattamento ad attività anti patogena costante


Gekil® è il primo trattamento antibatterico ad attività anti patogena costante e indipendente dalla presenza della luce, fattore di attivazione di molte altre proposte del settore, in grado di rendere i piani cucina in quarzo sanificati e protetti 24 ore su 24. Gli agenti patogeni vengono resi inattivi, poiché Gekil® agisce sulla loro membrana lipidica e li denatura, trasformandoli in vapore acqueo e sostanze organiche non tossiche.
Le superfici trattate con Gekil® eliminano inoltre eventuali odori, riducendo la concentrazione di compositi organici volatili (COV) presenti nell'aria e contribuiscono alla purificazione di questa dalle sostanze inquinanti in essa contenute. La lavorazione è permanente e la protezione è garantita fino a 5 anni. Gekil® contribuisce quindi anche al rispetto dell'ambiente dal momento che il top cucina non necessita di ripetute sanificazioni, permettendo di eliminare l'impiego di disinfettanti e riducendo di conseguenza l'inquinamento che ne deriva.

 

Gekil® un plus funzionale per i quarzi lavorati da Marmo Arredo


Si può applicare il trattamento antibatterico Gekil® alle superfici tecniche Quartzforms e ai piani in pietra naturale prodotti da Marmo Arredo, ampliando, con questa ulteriore caratteristica distintiva, le già numerose qualità dei diversi prodotti.
Perfeziona ulteriormente i quarzi lavorati da Marmo Arredo, che si distinguono per la loro elevata resistenza a macchie, calore, aggressioni chimiche e fisiche, non porosità e impermeabilità, ampiezza della gamma di colori e finiture e garanzia di 25 anni.
Gekil® ha conseguito la certificazione ECHA (European Chemicals Agency) che assicura che tutti gli ingredienti contenuti nella formulazione sono stati depositati e inclusi nell'elenco degli art. 95 della legge sui biocidi, e la certificazione Catas, che attesta qualità e sicurezza di componenti e prodotti impiegati nei settori del legno, dell'arredo e dell'edilizia.

 

Una forza imprenditoriale che coniuga design e tecnologia


Il lancio delle superfici con trattamento antibatterico Gekil® conferma la forza imprenditoriale del Gruppo Scapin che continua il suo percorso di posizionamento nel mercato come un'azienda capace di coniugare eccellenza nel design e alto profilo tecnologico. Il Gruppo si impegna inoltre a devolvere una significativa parte del ricavato della vendita del trattamento Gekil® alla Ricerca.
Da oltre 40 anni Marmo Arredo garantisce al mercato la sua capacità di coniugare la ricerca tecnologica più avanzata con il sapere artigiano e il design.


TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati