Atim Group: il nuovo gruppo nasce dall'acquisizione di PM Aluproget da parte di Atim

La nuova società unisce e amplia le competenze di entrambe le aziende nella lavorazione dell'alluminio

atim group unione di atim e pm aluproget

Condividi sui social

Atim Spa, azienda leader nella produzione e progettazione di guide e meccanismi scorrevoli per l'industria del mobile, ha acquisito PM Aluproget srl, azienda che realizza meccanismi per tavoli allungabili in alluminio, dando vita al nuovo Atim Group.
La nuova società unisce e amplia le competenze di entrambe le aziende nella lavorazione dell'alluminio e nella creazione di soluzioni di alta qualità 100% Made in Italy. L'unione delle due realtà imprenditoriali permette di mettere in campo una squadra ancora più forte con risorse e capacità produttive in grado di rispondere con successo alle nuove opportunità offerte dal mondo del design.

 

Atim e PM Aluproget: stessa storia, stessi valori


Atim e PM Aluproget hanno storia e valori comuni. Entrambe le società infatti sono state fondate circa 25 anni fa ed entrambe sono riuscite ad affrontare le sfide e reinventarsi nel corso degli anni, ampliando le loro operazioni a nuovi settori e mercati. Atim e PM Aluproget hanno saputo instaurare nel tempo un rapporto profondo con i propri clienti, posizionandosi come veri partner grazie alla loro elevata competenza tecnica e alla capacità di fornire consulenza professionale.
Le due aziende, che hanno dato vita al nuovo Atim Group, investono costantemente nell'evoluzione delle loro operazioni e servizi per stare al passo con le esigenze richieste dal mercato. E infine, sia Atim che PM Aluproget hanno dimostrato da sempre quello spirito propositivo che le ha spinte a creare nuove soluzioni per migliorare la fruibilità degli ambienti abitativi in tutto il mondo.

 

Atim Group amplia la sua offerta


Con l’acquisto di PM Aluproget, Atim Group ha ora due stabilimenti di produzione, uno con sede a Settimo Milanese (MI) e l'altro a San Giorgio in Bosco (PD). Grazie alla fusione dei portfolio professionali,  il gruppo amplia la sua offerta a nuovi settori: dall'industria del mobile a quella del settore dei trasporti. Oltre ai conosciuti profili e strutture in alluminio per mobili di design, i Trasformabili e i sistemi scorrevoli per porte già prodotti in Atim, verrà ampliata la gamma dei  meccanismi per tavoli allungabili e verranno realizzate anche cornici e strutture per il settore ferroviario.

 

Atim Group: direzione e operatività

 

La sede legale di Atim Group rimane presso gli uffici di Settimo Milanese, con Stefano Del Prete nel ruolo di CEO, supervisionando il lavoro di entrambe le unità produttive. “La fusione tra Atim Spa e PM Aluproget segna un momento importante nella storia della nostra azienda – ha affermato Stefano Del Prete.  E' la prova della maturità di Atim, della sua capacità di evolversi e di innovare costantemente. E’, allo stesso tempo, un grande momento nella mia traiettoria come imprenditore e manager di un team di professionisti qualificati e appassionati, che sono la chiave del successo e della crescita della nostra nuova realtà”.
Dopo il blocco dovuto all'emergenza Covid-19, dal 27 aprile le due unità produttive sono di nuovo operative, nel rispetto dei criteri di sicurezza indicati dal governo italiano, con l'entusiasmo e la passione che da sempre le contraddistinguono.

 


TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati