Hettich Italia risponde con efficacia alle nuove sfide del mercato italiano

La filiale italiana della multinazionale tedesca riorganizza la propria rete commerciale e inaugura il nuovo showroom aziendale

Hettich sede

Condividi sui social

Hettich Italia risponde con efficacia alle nuove sfide del mercato italiano in epoca covid. Nel corso del 2021 infatti Hettich Italia ha deciso di riorganizzare la propria rete commerciale e inaugurare il nuovo showroom aziendale con l'obiettivo di accrescere e consolidare il servizio al cliente rendendolo più mirato e personalizzato per venire incontro alle specifiche richieste in un mercato competitivo come quello italiano, altamente strategico per tutto il gruppo.
“Il rilancio economico del comparto arredo si concretizza solo attraverso risposte efficaci e chiare al mercato che in noi deve sempre trovare un partner stabile e coerente nel tempo” dice Francesco Brambilla, Managing Director di Hettich Italia. “Siamo perfettamente in grado di rispondere adeguatamente alle sfide del momento, mettendo in campo le migliori risorse ed effettuando i giusti investimenti a partire dalla trasformazione digitale dei processi interni fino alla creazione di soluzioni personalizzate di servizio al cliente”.
Il nuovo assetto della rete commerciale italiana di Hettich sarà in grado di garantire una migliore capacità di risposta ai bisogni dei clienti attraverso un’organizzazione più semplice, processi decisionali più snelli e maggiore efficacia operativa.
Anche la realizzazione del nuovo showroom aziendale, equipaggiato con i prodotti di punta dedicati ai clienti italiani, fa parte di questa visione di maggiore efficienza e disponibilità nei confronti delle esigenze dei clienti.

 

Gruppo Hettich: importanti investimenti per vincere sfide di mercato


Hettich, la multinazionale tedesca specializzata in soluzioni tecniche per l'arredo, che ha recentemente annunciato di aver chiuso l'anno finanziario 2020 con un fatturato al di sopra del miliardo di euro, ha orgogliosamente posto l'accento sugli oltre 70 milioni di euro investiti per la realizzazione di nuovi prodotti e l'adozione di nuove tecnologie per i processi produttivi.
Indubbiamente l'impatto economico del Covid è ancora molto sentito e con esso anche le conseguenti problematiche legate ai costi e al reperimento delle materie prime. Queste sono al momento le sfide più importanti che deve affrontare l'azienda, sfide che tuttavia non hanno intaccato gli obiettivi determinati dagli impegni in tema di sostenibilità: oltre ad aver creato ed implementato un sistema di gestione di conformità per la verifica puntuale dei risultati dei progetti avviati, Hettich continua a puntare sulla creazione di prodotti di lunga durata perché si evitino gli sprechi e si preservino le risorse, di pari passo con la ricerca della massima efficienza energetica per tutti i reparti produttivi.
La partecipazione ad interzum@home, la fiera per eccellenza dedicata ai fornitori del settore arredo, che quest'anno si svolge solo in modalità virtuale, consolida la leadership del Gruppo Hettich nell'ambito dell'accessoristica e della tecnologia per il mobile, a livello globale.

 

Riorganizzazione dell’intera filiera commerciale


In questo scenario internazionale di forte presenza e costanza negli investimenti, Hettich ha deliberato la revisione del modello di servizio del gruppo attraverso la riorganizzazione dell’intera filiera commerciale e importanti investimenti informatici in grado di assicurare i migliori standard di offerta e di servizio, tanto più rilevanti per rispondere alle nuove esigenze della clientela amplificate dal contesto della pandemia. In questo progetto rientra anche quello della riorganizzazione commerciale della filiale italiana.




Campi obbligatori

TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati