CERCA NEL PORTALE

New materials for a smart city

L’innovazione materiale per la creazione della città intelligente

New materials for a smart city

In occasione della Milano Design Week 2017, Material ConneXion® Italia ha organizzato la mostra-evento “New Materials for a Smart City” all’interno della piattaforma “Materials Village” negli spazi di Superstudio, in via Tortona. La mostra-evento, patrocinata dal Comune di Milano, ha offerto una panoramica sulle frontiere dell’innovazione materiale per la creazione della città intelligente.
Suddivisa in quattro aree tematiche, la mostra ha presentato tecnologie e materiali utili a migliorare il funzionamento della città e la vita dei suoi abitanti: dai materiali edili “intelligenti” e sostenibili alle soluzioni per il comfort ambientale cittadino e domestico o per lo scambio di informazioni e dati in ambito urbano.
L’allestimento della mostra integrava elementi e artefatti comunicativi (video, immagini, key word, testi descrittivi…) di importanti soluzioni legate alle smart city (edifici simbolo, infrastrutture emblematiche, modelli virtuosi, buone pratiche …), campioni fisici di soluzioni fornite da aziende espositrici, e gallery di campioni selezionati dal team Material ConneXion® Italia.
Superfici-display modulari hanno presentato tecnologie e materiali delle aziende espositrici e sponsor, sviluppando un layout espositivo armonizzato, caratterizzante e coerente. Si sono svolti inoltre incontri e dibattiti sui diversi temi in chiave materiale e tecnologica relativi alle città intelligenti.
Tra gli espositori selezionati anche Pelma, realtà industriale leader nella produzione di poliuretano espanso flessibile, all’avanguardia nella realizzazione di una vasta gamma di prodotti con differenti caratteristiche fisico-meccaniche e di comportamento al fuoco, in grado di rispondere alle diverse esigenze del mercato. Pelma era presente con due prodotti:  DryFlex®, il primo poliuretano espanso flessibile idrofobico e Thermofresh®, un materiale innovativo in grado di assorbire il calore e mantenere costante la temperatura.
www.materialconnexion.it

Tags


Condividi sui social


ARTICOLI CORRELATI