CERCA NEL PORTALE

AGC Flat Glass Italia dedica una linea di vetri all’interior design

Vetri lucidi e satinati per personalizzare lo spazio abitativo

AGC Flat Glass Italia dedica una linea di vetri all’interior design

Lacobel e Matelac 2020 è la linea che AGC Flat Glass Italia, branch italiana di AGC Glass Europe, leader europeo nella produzione di vetro piano, dedica all'arredamento d'interni per personalizzare e rinnovare la casa.
Questa nuova linea è una collezione di vetri lucidi e satinati che permette di personalizzare l’ambiente domestico inserendo dettagli in vetro, realizzare complementi d’arredo e rinnovare lo spazio abitativo.
Lacobel è un vetro float chiaro rivestito con lacca di alta qualità su una faccia. Matelac invece è un vetro chiaro rivestito con lacca di alta qualità su una faccia e satinato sull’altra faccia.  Il processo di produzione di AGC garantisce un aspetto uniforme e opaco, assicurando la perfetta adesione della lacca, applicata industrialmente sulla faccia posteriore del vetro.

 

Lacobel e Matelac 2020: semplicità di applicazione


I vetri della collezione Lacobel e Matelac 2020 sono applicabili alle superfici in modo semplice e veloce grazie a “Fix In”, un silicone adesivo elastico e di colore neutro.
Disponibili in diverse tonalità che spaziano da colori neutri come il White Pearl, il White Pure e il White Soft e il Black Classic, a tonalità più intense e vivaci come il Green Sage, il Blue Shadow e il Petrol Green, Lacobel e Matelac 2020 sono in grado di valorizzare qualsiasi ambiente. Tutte le nuances possono essere abbinate insieme offrendo ai designer nuove possibilità progettuali. Si può giocare con effetti lucidi e satinati, con accostamenti tono su tono e con efficaci contrasti cromatici.
Innumerevoli sono le applicazioni che si possono realizzare con il vetro all’interno di una casa. Il vetro è infatti un materiale igienico, riciclabile, sicuro, durevole nel tempo, facile da utilizzare e di semplice manutenzione e si adatta ad ogni stile e zona della casa, dalla cucina al living fino alla stanza da bagno.

Tags

Condividi sui social


ARTICOLI CORRELATI