Skin interzum forum italy Skin interzum forum italy

Ferramenta per mobili, imbottito, cucina, rivestimenti e sistemi per l'arredamento.

Furnishing Idea è il portale dedicato all’industria del mobile e dell’arredamento, ideato per mettere in comunicazione diversi professionisti come architetti, designer, falegnami, mobilieri e aziende produttrici attive sul mercato del mobile che rappresentano il punto di riferimento in termini di innovazione e qualità del prodotto offerto. D’altra parte, il portale ha lo scopo di fornire un valido servizio informativo incentrato su prodotti, progetti, eventi e fiere e tutto ciò che ruota attorno al mondo dei componenti, semilavorati ed accessori per l’industria del mobile.

 

Il portale è articolato in diverse sezioni in cui è possibile esplorare i diversi prodotti in base alle diverse categorie, mettersi in contatto con le aziende produttrici, scaricare i cataloghi per rimanere al passo con le tendenze di settore e guardare i video delle interviste rilasciate dai migliori professionisti e produttori.

 

Nella sezione articoli vengono proposte tutte le informazioni riguardanti le più innovative tecnologie di prodotto, come materiali per mobili, accessori e sistemi per mobili, macchinari per mobili, ferramenta per mobili, fabbricati dalle aziende produttrici che vantano una solida esperienza nel campo. Nella sezione aziende vi è invece una panoramica sulle aziende produttrici iscritte al nostro portale, divise per categoria di prodotti, in cui è possibile mettersi in contatto per qualsiasi richiesta. Il nostro portale ha anche previsto una apposita sezione cataloghi per permettere ai professionisti e agli operatori di settore di visionare in modo pratico tutti i cataloghi relativi ai diversi prodotti (ferramenta per mobili, materiali per imbottitura, vernici per mobili, etc.). Inoltre, per consentire una facile consultazione dei prodotti il nostro portale ha riservato una sezione prodotti, organizzata per categorie, in cui è possibile informarsi sulle caratteristiche tecniche, i materiali e le funzionalità di ogni prodotto. La sezione video, invece, presenta numerose video interviste rilasciate dai professionisti e dalle aziende produttrici che riportano novità, approfondimenti e contenuti informativi sulle migliori tecnologie di settore.

 

In più, per tenerti costantemente informato puoi anche consultare la nostra sezione Journal che contiene tutti i magazine Furnishing Idea dedicati all’ industria del mobile e dell’arredamento, come ad esempio l’edizione dedicata al Sicam o all’Interzum, due delle più importanti fiere di settore. I magazine possono essere consultati dal portale oppure comodamente scaricabili in formato pdf. 

 

Grazie alla fiducia riposta in noi da molte aziende produttrici il nostro portale è oggi riconosciuto sia a livello nazionale che a livello internazionale. Infatti, al suo interno sono già presenti molte realtà aziendali di settore riconosciute e affermate su scala internazionale, tra le quali vi è il gruppo AIPEF (Aziende Italiane Poliuretani Espansi Flessibili) che si occupa di promuovere l’informazione scientifica sull’utilizzo del poliuretano espanso flessibile nei settori in cui trova impiego.

Acquisti online in crescita in Italia secondo i dati dell'Osservatorio Findomestic

Rispetto ad un anno fa quando il 59% degli italiani preferiva fare acquisti ancora nel punto vendita  e il 41% optava per l'e-commerce, oggi si rileva un'inversione di tendenza, accelerata dall’emergenza sanitaria, con oltre la metà (52%) degli intervistati che sceglie di fare acquisti online piuttosto che in negozio (48%). E' quanto emerge dall'indagine dell'Osservatorio Mensile Findomestic di novembre, realizzato dalla società di credito al consumo del gruppo BNP Paribas in collaborazione con Eumetra.
Dallo scorso marzo a oggi 6 italiani su 10, “costretti” dal lockdown e dal protrarsi dell'emergenza Covid-19,  hanno acquistato online almeno un prodotto o un servizio che non aveva mai comprato in rete.  Il 25% ha preso mouse e tastiera per fare la sua prima spesa al supermercato online, il 10% ha comprato piccoli elettrodomestici e prodotti informatici. Il 9% ha acquistato per la prima volta sul canale digitale prodotti per il fai-da-te e l’8% telefoni e accessori.

 

I canali d'acquisto preferiti


In generale il consumatore italiano sceglie l’acquisto online perché i prezzi sono più convenienti, secondo il 62% degli intervistati, per l’ampiezza della gamma dei prodotti offerti (47%), per la comodità e facilità del servizio (..), ma anche perché così evita di esporsi al rischio contagio (26%). Chi, invece, preferisce recarsi nel punto vendita vuole vedere il prodotto “dal vivo” (68%), ama interagire con il personale di vendita (23%) e teme che il prodotto acquistato on line non corrisponda alle aspettative (21%).
Se il 70% si è abituato alle nuove procedure e torna a vivere normalmente la visita in negozio, il 63% non nega la perdita di piacevolezza e il 53% ritiene che nel punto vendita si continui ad avvertire il rischio di contrarre il contagio. Anche per questo il 29% dichiara oggi di fare acquisti online in misura maggiore rispetto a quanto faceva prima di marzo, il 69% come prima di marzo e solo l'8% meno di prima.

 

Il sentiment degli italiani e le conseguenze sugli acquisti


L'indagine dell'Osservatorio Findomestic esamina anche gli impatti dell'emergenza Covid-19 nella vita degli italiani e le relative conseguenze dal punto di vista economico.
La “seconda ondata” di contagi ha aumentato la preoccupazione degli italiani per l’economia del Paese e per il proprio reddito e pertanto sono calate le intenzioni d’acquisto (-4,5%) rispetto al mese di settembre.
Il peggioramento del sentiment impatta infatti sull’attitudine al consumo: tra coloro che pensano che i contagi continueranno a salire (il 57% del campione), quasi la metà (il 40%) dichiara che, se il trend dei contagi non dovesse invertirsi, rinvierà gli acquisti non strettamente necessari. A conferma dell’influenza che il deteriorarsi del clima di fiducia causato da questa “seconda ondata” potrebbe avere sui consumi, l’Osservatorio Findomestic rileva un calo medio delle intenzioni d’acquisto del 4,5% rispetto a settembre. Un calo comunque contenuto che mantiene la maggioranza dei mercati monitorati sui livelli pre-Covid.
Calo netto per l’auto nuova che segna un -26,3%, mentre in controtendenza il settore dell’efficienza energetica registra un +11,7% per gli impianti fotovoltaici, +2,3% per i solari termici, +9,2% per stufe e caldaie. In ottobre nel settore casa domina il segno negativo: l’intenzione di acquistare casa è scesa del -16,3%, quella di comperare mobili del -2%. La situazione di incertezza colpisce anche il comparto degli elettrodomestici che, seppure meno di altri settori, accusa un calo di acquisti: -3,6% per i piccoli, -2,2% per i grandi elettrodomestici. Cali contenuti delle intenzioni d’acquisto anche nei settori informatica (-4,7% per PC, -2% per i tablet) e telefonia (-1,4%).

 

Il mercato della Smart Home: la ricerca dell'Osservatorio Internet of Things

Secondo i risultati dell'indagine il 69% dei consumatori conosce la casa intelligente, il 43% possiede un oggetto smart
Categoria: Economia e marketing
Data pubblicazione: 11/03/2021

La sfida digitale: una grande opportunità per tutte le aziende

La pandemia ha determinato una forte accelerazione verso il digitale spingendo le aziende a utilizzare sempre più questi nuovi strumenti
Categoria: Notizie di settore
Data pubblicazione: 24/08/2020

Potenzialità del web: vantaggi e opportunità della rete per le aziende

Covid-19: traffico Internet +30%, vendite online +56,8%, i dati indicano il forte incremento della comunicazione web
Categoria: Notizie di settore
Data pubblicazione: 17/04/2020

Bonus mobili: sei italiani su dieci hanno intenzione di usarlo nel 2019

Secondo l'Osservatorio Findomestic cresce l'interesse verso i dispositivi smart
Categoria: Economia e marketing
Data pubblicazione: 21/03/2019