Skin interzum forum italy Skin interzum forum italy

Ferramenta per mobili, imbottito, cucina, rivestimenti e sistemi per l'arredamento.

Furnishing Idea è il portale dedicato all’industria del mobile e dell’arredamento, ideato per mettere in comunicazione diversi professionisti come architetti, designer, falegnami, mobilieri e aziende produttrici attive sul mercato del mobile che rappresentano il punto di riferimento in termini di innovazione e qualità del prodotto offerto. D’altra parte, il portale ha lo scopo di fornire un valido servizio informativo incentrato su prodotti, progetti, eventi e fiere e tutto ciò che ruota attorno al mondo dei componenti, semilavorati ed accessori per l’industria del mobile.

 

Il portale è articolato in diverse sezioni in cui è possibile esplorare i diversi prodotti in base alle diverse categorie, mettersi in contatto con le aziende produttrici, scaricare i cataloghi per rimanere al passo con le tendenze di settore e guardare i video delle interviste rilasciate dai migliori professionisti e produttori.

 

Nella sezione articoli vengono proposte tutte le informazioni riguardanti le più innovative tecnologie di prodotto, come materiali per mobili, accessori e sistemi per mobili, macchinari per mobili, ferramenta per mobili, fabbricati dalle aziende produttrici che vantano una solida esperienza nel campo. Nella sezione aziende vi è invece una panoramica sulle aziende produttrici iscritte al nostro portale, divise per categoria di prodotti, in cui è possibile mettersi in contatto per qualsiasi richiesta. Il nostro portale ha anche previsto una apposita sezione cataloghi per permettere ai professionisti e agli operatori di settore di visionare in modo pratico tutti i cataloghi relativi ai diversi prodotti (ferramenta per mobili, materiali per imbottitura, vernici per mobili, etc.). Inoltre, per consentire una facile consultazione dei prodotti il nostro portale ha riservato una sezione prodotti, organizzata per categorie, in cui è possibile informarsi sulle caratteristiche tecniche, i materiali e le funzionalità di ogni prodotto. La sezione video, invece, presenta numerose video interviste rilasciate dai professionisti e dalle aziende produttrici che riportano novità, approfondimenti e contenuti informativi sulle migliori tecnologie di settore.

 

In più, per tenerti costantemente informato puoi anche consultare la nostra sezione Journal che contiene tutti i magazine Furnishing Idea dedicati all’ industria del mobile e dell’arredamento, come ad esempio l’edizione dedicata al Sicam o all’Interzum, due delle più importanti fiere di settore. I magazine possono essere consultati dal portale oppure comodamente scaricabili in formato pdf. 

 

Grazie alla fiducia riposta in noi da molte aziende produttrici il nostro portale è oggi riconosciuto sia a livello nazionale che a livello internazionale. Infatti, al suo interno sono già presenti molte realtà aziendali di settore riconosciute e affermate su scala internazionale, tra le quali vi è il gruppo AIPEF (Aziende Italiane Poliuretani Espansi Flessibili) che si occupa di promuovere l’informazione scientifica sull’utilizzo del poliuretano espanso flessibile nei settori in cui trova impiego.

Rapporti di Previsione Csil 2018

Si è tenuto, come di consueto, a Milano a fine novembre il Seminario di Previsione CSIL 2018, che festeggiava quest'anno la sua 35esima edizione. Due i Rapporti presentati: il World Furniture Outlook 2018, che contiene dati analitici sull’industria del mobile e previsioni sulla crescita della domanda di mobili nel 2018-2019 in 100 paesi e il Rapporto di Previsione sul Settore del Mobile in Italia 2018-2020 che fornisce un quadro aggiornato e dettagliato delle prospettive dell’industria e del mercato italiano dell’arredamento.

 

Il quadro macroeconomico nel triennio 2018-2020


La situazione dell’economia mondiale è stata illustrata da Stefania Tomasini di Prometeia che ha evidenziato come nel 2017 questa si sia rafforzata: il prodotto interno lordo mondiale infatti sta aumentando del 3,5% grazie a un andamento più vivace sia delle economie industrializzate (UEM in particolare) che dei Paesi emergenti rispetto all’anno precedente. Nel triennio di previsione questo trend sarà confermato, con i paesi emergenti che continueranno a registrare tassi di crescita superiori al 4%, mentre i paesi industrializzati si manterranno in media sotto il 2%.
Il commercio mondiale di manufatti nel 2017 ha ripreso vigore e si stima che chiuderà l’anno con un +5% in termini reali. Nel 2018 la crescita rimarrà superiore al 4%, mentre nel restante periodo i tassi scenderanno di poco sotto tale soglia anche in seguito alla minore crescita della Cina e nel 2020 degli Stati Uniti.

 

L’economia italiana


Per quanto riguarda l’economia italiana i dati del terzo trimestre confermano la solidità della ripresa con una crescita acquisita per il PIL pari all’1,5% nel 2017. Le previsioni per il PIL confermano questa crescita anche nei prossimi anni grazie al sostegno della domanda interna. L’economia italiana è prevista, infatti, crescere dell’1,2% nel 2018 e dello 0,9% nel 2019 . Nel 2018-2020 si prospetta una crescita della spesa delle famiglie italiane, anche se a livelli inferiori a quella del 2016-2017. Il potere d’acquisto delle famiglie risentirà della ripresa dell’inflazione con il reddito disponibile in termini reali che vedrà scendere il tasso di crescita sotto l’1% negli ultimi anni del periodo di previsione.
Le esportazioni italiane stanno godendo dei benefici dell’aumento della domanda potenziale rivolta ai prodotti italiani, ma la crescita delle esportazioni è accompagnata da un incremento delle importazioni di maggiore entità generato dalla ripresa della domanda interna con conseguente riduzione del saldo commerciale. Nell’orizzonte di previsione il divario tra i tassi di crescita di import ed export andrà diminuendo e il contributo delle esportazioni nette alla crescita del PIL da negativo diverrà nullo.

 

Il mercato mondiale del mobile


Il consumo mondiale di mobili valutato a prezzi di produzione,  escluso cioè il markup per la distribuzione,  è di circa 425 miliardi di dollari,  in aumento sul 2016, ed è prevista una crescita del 3,5% per il 2018. L’area prevista con crescita più sostenuta è l’Asia e Pacifico. Per il commercio estero di mobili le previsioni per il 2018 sono di una crescita del 4% in dollari correnti dell’importo degli scambi internazionali.
Attualmente  i principali paesi importatori di mobili sono Stati Uniti, Germania, Regno Unito e Francia. Le esportazioni di mobili della Cina, che è il primo esportatore al mondo, erano più che raddoppiate tra il 2009 e il 2015. Attualmente sono di circa 50 miliardi di dollari all’anno e nel corso degli ultimi anni sono cresciute seppure a tassi moderati.

 

Il settore del mobile in Italia nel 2017-2020


Quest'anno il mercato dell'arredamento interno sta consolidando la sua crescita riportando un +1,3% in termini reali, grazie anche alla conferma del bonus mobili e a un clima di fiducia in netto rialzo.
Il reddito disponibile delle famiglie è cresciuto dell’1,2% in termini reali con un’inflazione settoriale pressoché inesistente e una spesa delle famiglie nuovamente in aumento dell’1,5%.  I prodotti italiani continuano a soddisfare la maggior parte degli acquisti di mobili in Italia, ma ancora una volta i mobili importati, pur rappresentando solo il 23% dei consumi totali, registrano performance migliori (+3,6% in termini reali).
Per quanto riguarda le esportazioni, i dati preliminari sull’andamento delle esportazioni di mobili nei primi sette mesi del 2017, consentono di stimare un aumento della crescita delle esportazioni nel 2017 intorno al 2% in termini reali. Le vendite sui mercati extra europei stanno registrando crescite quasi doppie rispetto a quelle sui mercati dell’Unione Europea grazie soprattutto alle buone performance sul mercato americano e cinese. Resta ancora debole la domanda dalla Russia e dai paesi Medio Orientali. La produzione del settore è stimata quindi chiudere l’anno con un aumento pari all’1,4%.
Le previsioni per il 2018 vedono ancora un anno di crescita moderata per il settore, nel quale una domanda potenziale estera in lieve miglioramento sosterrà nuovamente le esportazioni italiane; sul mercato interno permarranno ancora elementi trainanti dei consumi ma non tali da consentire una crescita superiore a quella del 2017.  La crescita del reddito disponibile delle famiglie rimarrà positiva ma inizierà a risentire del rallentamento dell’occupazione. Sui mercati esteri, il previsto apprezzamento dell’euro nei confronti del dollaro non sarà tale da compromettere l’andamento delle vendite di mobili, che saranno sostenute dalla domanda proveniente dai paesi dell’Unione Europea e dagli Stati Uniti; segnali positivi arriveranno anche dalla domanda russa e cinese. Nel 2018 ci si attende dunque una crescita delle esportazioni di poco inferiore al 3% a prezzi costanti. Sostenuta sia dalle vendite sul mercato interno che sui mercati esteri, il valore della produzione in termini reali aumenterà di quasi il 2%.
Per il biennio successivo (2019-2020), è previsto un rallentamento generale dell’economia, in Italia e nel mondo, che si rifletterà anche sul settore dell’arredamento.  Per il settore del mobile questo scenario porterà a una decelerazione del tasso di crescita del mercato interno e anche le esportazioni verso la fine del periodo di previsione inizieranno a rallentare il ritmo di crescita, che comunque si manterrà in media intorno al 2,5%.
 
Maggiori informazioni sul contenuto dei rapporti sono disponibili sul sito www.csilmilano.it

Rapporto Csil sulle 200 grandi imprese dell'industria del mobile nel mondo

Lo studio fornisce un'analisi comparativa e profili dettagliati dei principali produttori mondiali di mobili
Categoria: Economia e marketing
Data pubblicazione: 26/03/2021

Rapporto CSIL: scenari e previsioni per il settore del mobile in Italia nel 2021-2023

Nel 2021 un probabile effetto di rimbalzo dovrebbe sostenere la crescita dell’attività economica
Categoria: Economia e marketing
Data pubblicazione: 23/12/2020

CSIL: Rapporto di previsione sul settore dell'arredamento in Italia 2020-2022

Le previsioni riguardano sia l'intero settore del mobile italiano, sia gli specifici comparti produttivi
Categoria: Economia e marketing
Data pubblicazione: 09/12/2019

Seminario 2018 CSIL World Furniture Outlook: lo sviluppo del mobile mondiale

I dati rivelano una prospettiva globale positiva per i prossimi anni
Categoria: Economia e marketing
Data pubblicazione: 30/05/2018