Tecnologie smart e servizi digitali: SCM fornisce alle imprese del legno il suo supporto da remoto

Con le innovative piattaforme “Maestro connect” ed “e-Campus” di SCM, un’ampia gamma di servizi digitali

servizi digitali piattaforma maestro connect scm

Condividi sui social

SCM ha deciso di non partecipare alla prossima edizione di Holz-Handwerk, la fiera di Norimberga, già posticipata alle nuove date 16-19 giugno 2020, a causa del protrarsi dell’emergenza sanitaria COVID-19 che sta colpendo in misura sempre più critica i paesi europei e il resto del mondo.
Ad oggi, inoltre, il continuo evolversi dell’epidemia rende impossibile ogni previsione su quando lo scenario socio-economico mondiale potrà tornare a stabilizzarsi, in Europa come nel resto del mondo, garantendo così il regolare svolgimento delle attività di tutti i protagonisti della filiera del legno.
Per continuare ad essere al fianco dei clienti anche da lontano, in questo periodo di emergenza, SCM potenzia ulteriormente tecnologie smart e servizi digitali, offrendo il suo supporto alle imprese delle macchine per la lavorazione del legno, dalla grande industria all’artigiano, dal mobile al serramento alla carpenteria.

 

Tecnologie e servizi digitali d’ultima generazione


Innovazione tecnologica, fabbrica digitale e servizi di supporto a 360 gradi al cliente:  sono questi gli obiettivi primari di SCM per continuare ad essere al fianco di tutti i professionisti del settore grazie alla sua Smart&Human Factory: tecnologie smart e servizi digitali d’ultima generazione vengono ulteriormente potenziati proprio in un periodo così delicato come quello che stiamo attraversando.
Dimostrazioni pratiche, training e ottimizzazione delle attività di manutenzione e di assistenza proseguono anche da remoto grazie alla piattaforma IoT “Maestro connect” che offre l’accesso immediato ad un’ampia gamma di servizi digitali per consentire agli operatori del legno di essere affiancati e supportati dal team SCM anche in modalità “virtuale”.
Uno di questi è il servizio digitale di assistenza in realtà aumentata “Smartech”: attraverso un computer indossabile e un software di gestione dedicato, gli esperti SCM possono diagnosticare e risolvere problematiche in tempo reale. Smartech incorpora funzioni video, telecamera, microfono e altoparlanti con connettività wireless. In questo modo è possibile una comunicazione bidirezionale con condivisione interattiva di dati, senza impegnare le mani dell’operatore.

 

Piattaforma “e-Campus”: tecnologia smart per tutte le attività di training


Corsi on line, video-tutorial, classroom “virtuali” in cui condividere con docenti ed esperti qualificati, contenuti strategici e mirati sulle principali sfide tecnologiche legate al mondo della lavorazione del legno. Grazie alla piattaforma “e-Campus”, con la sua tecnologia smart, proseguono, in modo semplice e veloce, tutte le attività di training rivolte ai tecnici delle filiali, ai dealer e ai clienti del network internazionale SCM. L’offerta di Campus, il Centro di formazione del Gruppo SCM, è accessibile in un unico spazio virtuale, con due principali obiettivi: continuare a favorire, anche da remoto, l’aggiornamento delle competenze del team SCM adibito alle attività commerciali e di assistenza tecnica ed offrire ai clienti un servizio sempre più evoluto di supporto a 360 gradi.


TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati