La collezione Solid Colours e la nuova versione sincronizzata della finitura Bruciato di Cleaf

Una collezione di pannelli nobilitati, laminati e bordi in ABS per i mobili e l’interior design

La collezione Solid Colours e la nuova versione sincronizzata della finitura Bruciato di Cleaf

Condividi sui social

Anche quest'anno Cleaf era presente al Sicam con le sue superfici e soluzioni innovative per il settore dell’arredo e dell’interior design presentate in uno stand sempre molto accattivante progettato da Bestetti Associati. Due le novità proposte da Cleaf a Sicam 2019: la collezione Solid Colours e la nuova versione sincronizzata della finitura Bruciato.
Lo stand bene evidenziava le caratteristiche della collezione di superfici attraverso due espositori autoportanti a telaio metallico che suggerivano le possibili applicazioni e due display a parete che sottolineavano le sensazioni tattili e visive delle tre tipologie coordinate di prodotto: pannello nobilitato, laminato e bordo.

 

La collezione Solid Colours


Sviluppata in collaborazione con lo Studio MILO, che ne ha curato la direzione creativa, la collezione Solid Colours si compone di 90 colori suddivisi in due famiglie: Still e Sparkling.
Si tratta di 90 carte decorative pigmentate e impregnate con resine termoindurenti a base acquosa che possono essere abbinate alle 60 diverse finiture Cleaf per dare vita ad una collezione di pannelli nobilitati, laminati e bordi in ABS per i mobili e l’interior design.

 

La nuova versione sincronizzata della finitura Bruciato


Shou Sugi Ban è l'antica tecnica giapponese di bruciare il legno per conservarlo nel tempo. Oltre ad essere una pratica conservativa ed ecosostenibile, dona un effetto “legno bruciato” esteticamente molto piacevole. La finitura Bruciato è la rappresentazione di questo effetto su un’essenza frassino. La nuova versione sincronizzata conferisce al prodotto un aspetto estremamente realistico. E' disponibile come pannello nobilitato, laminato e bordo in ABS.

 


TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati