Sistemi modulari Serie T26 di Cieffe

Attenzione al design ottimizzando funzionalità e costi

Sistemi modulari Serie T26 di Cieffe

Condividi sui social

Cieffe, presente dal 1958 sul mercato dell’industria del mobile, offre oggi un approccio globale e strategico per le aziende del settore che cercano innovazione, affidabilità e competenze estremamente versatili.
L'ultima proposta, presentata a Interzum 2017, è il sistema modulare Serie T26, un sistema semplice ed efficace per la realizzazione di strutture a pensile e portanti, molto curato nel design e in grado di ottimizzare funzionalità e costi.
Il sistema modulare Serie T26 è disponibile in due configurazioni base: T26C a sviluppo orizzontale, disponibile in 20 configurazioni e T26P a sviluppo verticale, disponibile in 8 configurazioni. Entrambe le soluzioni possono essere fornite con un fondo in lamiera dello stesso colore della struttura.
Tre i colori disponibili per la serie T26: antracite, nero opaco, titanio ossidato.
Anche in questo caso Cieffe propone le proprie soluzioni considerando la gestione ottimizzata degli spazi: per questo la serie è fornita smontata in compatti box, per agevolare lo stoccaggio e la logistica.
Le strutture sono realizzate con profilo in ferro di spessore 20x20 mm o 15x15 mm., vengono fornite con ferramenta per montare piani in vetro (spessore 6 mm) o piani in legno (spessore 18 mm). Le strutture pensili (T26C) sono fissate a parete con asola di regolazione di 5mm mentre le strutture a terra (T26P) sono dotate di piedini di regolazione (5mm).


TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati