Vernici per mobili

In questa area potrai rimanere costantemente aggiornato sulle notizie più recenti nel settore delle vernici per mobili. Nello specifico troverai notizie su fiere, eventi e studi di settore condotte dai maggiori esperti sui metodi di lavorazione e produzione di pitture e vernici per la decorazione di interni ed esterni. Inoltre, potrai tenerti informato sui migliori prodotti in termini di innovazione qualitativa presenti sul mercato realizzati dalle realtà produttrici più autorevoli del settore.


Le vernici per mobili possono essere applicate tramite diversi procedimenti, tra cui vi è la laccatura mobili.  La laccatura mobili è un tipo di verniciatura per mobili che avviene mediante l’utilizzo di specifiche vernici per laccatura mobili, che sono in grado di coprire uniformemente le venature del legno.


Le più importanti tipologie di laccatura per mobili sono la laccatura lucida, laccatura opaca e la laccatura satinata.


- Laccatura lucida mobili: consente di ottenere una finitura splendente e luccicante con effetto a specchio.

- Laccatura opaca mobili: offre una finitura superficiale in grado di assorbire completamente la luce.

- Laccatura satinata mobili: garantisce un risultato estetico molto delicato.  Rispetto all’effetto opaco l’effetto seta produce maggiore brillantezza. Inoltre, la finitura si presenta al tatto morbida e vellutata.


La laccatura per mobili può essere effettuata per ottenere anche un effetto metallizzato con l’impiego di vernici metallizzate per mobili, come ad esempio la vernice effetto metallo graffiato.


Grazie alla versatilità della sua applicazione, la vernice effetto metallo graffiato è molto richiesta da architetti e designer. È possibile utilizzare questa particolare vernice per mobili su svariati supporti e consente di ottenere un risultato estetico solido dallo stile moderno e urbano molto accattivante.
 

La differenza tra le vernici per mobili a base d’acqua e a base solvente


Nella verniciatura mobili vengono utilizzate diverse tipologie di vernici per mobili, tra cui molto spesso vengono menzionate le vernici per mobili a base d’acqua e le vernici per mobili a base solvente. Queste due miscele presentano delle differenze che è bene conoscere per effettuare una scelta che non danneggerà i mobili.

Le vernici per mobili a base d’acqua sono costitute da resine acriliche a base acquosa che vengono impiegate sia per mobili interni che per mobili esterni. La particolarità delle vernici a base d’acqua è che sono praticamente inodore e rilasciano una bassa quantità di composti organici volatili nocivi, presentandosi difatti come prodotti a basso impatto ambientale. Inoltre, è utile sapere che le vernici a base d’acqua conservano nel tempo un elevato grado di elasticità, resistenza e si adattano ad una molteplicità di superfici.

Le vernici per mobili a base solvente, invece, sono costituiti da resine alchidiche e sono solitamente diluiti con sostanze chimiche o solventi sintetici vengono utilizzate soprattutto per lavori esterni, perché sono caratterizzati da un’elevata resistenza alle intemperie e agli sbalzi termici. La finitura che è possibile ottenere con le vernici a solvente sono esteticamente molto piacevoli in quanto l’effetto specchio conferisce al mobile una particolare raffinatezza. D’altra parte le vernici per mobili a base solvente sono sconsigliate negli ambienti interni in quando emanano un intenso e fastidioso odore. 

Mostra di più

Aziende Vernici per mobili

Le migliori aziende produttrici di Vernici per mobili

Vernici per mobili, vernici per interni, vernici per esterni

In questa pagina proponiamo un’estesa raccolta di vernici per mobili prodotte dalle imprese più consolidate nel mercato e riconosciute come importanti punti di riferimento nel settore.  Nel dettaglio troverai vernici per legno, vernici per interni, vernici per esterni, vernici bio per legno, vernici a base d'acqua, vernici per vetro, vernici uv all'acqua, vernici poliesteri, etc. 

Per ottenere le informazioni riguardanti i prodotti di vernici per mobili presenti in questa pagina compila il form contatti con i dati richiesti per contattare l’azienda. 

 

Approfondimenti su vernici per mobili 

 

Le vernici per mobili sono il materiale utilizzato per donare colore alle superfici, per proteggerle da agenti esterni e per preservare più a lungo la loro resa estetica.   

L’ industria del mobile e dell’artigianato presenta varie tipologie di vernici per rivestimenti, ognuna delle quali possiede caratteristiche diverse.  Le vernici BIO, ad esempio, vengono annoverate tra le più performanti vernici in commercio e le più indicate per ottenere il più basso impatto ambientale. In particolare, questi materiali possiedono avanzati standard prestazionali come l’elevata resistenza chimica e resistenza alla luce, maggiore durevolezza e un forte potere ingiallente. D’altra parte, le vernici poliesteri, invece, vengono utilizzate per ottenere finiture a poro chiuso dove è richiesto il massimo riempimento con l’adozione del minor numero di applicazioni.  Anche queste ultime rappresentano un prodotto di notevole qualità poiché sono caratterizzate da alta resistenza chimico-fisica e consentono di raggiungere esteticamente una eccellente brillantezza. Un’altra tipologia di vernici per mobili sono le vernici a base d’acqua. L’applicazione di questo tipo di vernice consente una notevole riduzione delle sostanze organiche volatili e sono riconosciute per loro proprietà antingiallenti e l’ottenimento di finiture esteticamente pregevoli.