Skin interzum forum italy Skin interzum forum italy

Ferramenta per mobili, imbottito, cucina, rivestimenti e sistemi per l'arredamento.

Furnishing Idea è il portale dedicato all’industria del mobile e dell’arredamento, ideato per mettere in comunicazione diversi professionisti come architetti, designer, falegnami, mobilieri e aziende produttrici attive sul mercato del mobile che rappresentano il punto di riferimento in termini di innovazione e qualità del prodotto offerto. D’altra parte, il portale ha lo scopo di fornire un valido servizio informativo incentrato su prodotti, progetti, eventi e fiere e tutto ciò che ruota attorno al mondo dei componenti, semilavorati ed accessori per l’industria del mobile.

 

Il portale è articolato in diverse sezioni in cui è possibile esplorare i diversi prodotti in base alle diverse categorie, mettersi in contatto con le aziende produttrici, scaricare i cataloghi per rimanere al passo con le tendenze di settore e guardare i video delle interviste rilasciate dai migliori professionisti e produttori.

 

Nella sezione articoli vengono proposte tutte le informazioni riguardanti le più innovative tecnologie di prodotto, come materiali per mobili, accessori e sistemi per mobili, macchinari per mobili, ferramenta per mobili, fabbricati dalle aziende produttrici che vantano una solida esperienza nel campo. Nella sezione aziende vi è invece una panoramica sulle aziende produttrici iscritte al nostro portale, divise per categoria di prodotti, in cui è possibile mettersi in contatto per qualsiasi richiesta. Il nostro portale ha anche previsto una apposita sezione cataloghi per permettere ai professionisti e agli operatori di settore di visionare in modo pratico tutti i cataloghi relativi ai diversi prodotti (ferramenta per mobili, materiali per imbottitura, vernici per mobili, etc.). Inoltre, per consentire una facile consultazione dei prodotti il nostro portale ha riservato una sezione prodotti, organizzata per categorie, in cui è possibile informarsi sulle caratteristiche tecniche, i materiali e le funzionalità di ogni prodotto. La sezione video, invece, presenta numerose video interviste rilasciate dai professionisti e dalle aziende produttrici che riportano novità, approfondimenti e contenuti informativi sulle migliori tecnologie di settore.

 

In più, per tenerti costantemente informato puoi anche consultare la nostra sezione Journal che contiene tutti i magazine Furnishing Idea dedicati all’ industria del mobile e dell’arredamento, come ad esempio l’edizione dedicata al Sicam o all’Interzum, due delle più importanti fiere di settore. I magazine possono essere consultati dal portale oppure comodamente scaricabili in formato pdf. 

 

Grazie alla fiducia riposta in noi da molte aziende produttrici il nostro portale è oggi riconosciuto sia a livello nazionale che a livello internazionale. Infatti, al suo interno sono già presenti molte realtà aziendali di settore riconosciute e affermate su scala internazionale, tra le quali vi è il gruppo AIPEF (Aziende Italiane Poliuretani Espansi Flessibili) che si occupa di promuovere l’informazione scientifica sull’utilizzo del poliuretano espanso flessibile nei settori in cui trova impiego.

NUOVE DATE PER MADE EXPO 2015

MADE expo, dopo un’approfondita verifica con aziende espositrici, associazioni e opinion leader del settore edilizia e costruzioni, involucro, architettura e design di interni, ha scelto di riposizionarsi sul Calendario Internazionale delle Grandi Fiere di Settore stabilmente negli anni dispari e durante il mese di marzo a partire dall’edizione 2015. “Marzo consente a MADE expo una collocazione ottimale nel calendario delle grandi fiere europee del settore costruzioni – commenta Giovanni De Ponti, Amministratore Delegato di MADE expo – tale da permettere con maggiore efficacia la partecipazione degli espositori e la visita degli operatori internazionali. MADE expo vuole essere un partner delle aziende, focalizzato sul creare occasioni di business attraverso la generazione di contatti con un target italiano ed internazionale qualificato e interessato all’offerta delle aziende espositrici e vuole altresì proporre un format fieristico mirato su cui attrarre visitatori professionali qualificati e interessati a un approccio B2B su scala internazionale. La collocazione a marzo e la biennalità vogliono essere la risposta all’esigenza di razionalizzazione dell’offerta fieristica italiana, consentendo alle aziende di concentrare in un unico evento fieristico la presentazione al mercato, nel primo trimestre, delle novità e di pianificare le successive campagne di promozione e vendita”.  A marzo, MADE expo anticiperà così l’EXPO 2015 e si proporrà in modo propedeutico ai temi della sostenibilità che saranno trattati e mostrati anche nelle soluzioni architettoniche e costruttive dell’esposizione universale. Allo stesso tempo, la collocazione anticipata eviterà i disagi connessi al congestionamento di pubblico generico di EXPO 2015 (1 maggio - 31 ottobre) che avrà un profilo piuttosto diverso dal visitatore professionale ricercato dagli espositori di MADE expo, ed eviterà peraltro la prevedibile lievitazione dei costi e della complessità nella gestione della visita e della permanenza nel periodo dell’Expo Universale, cosa a cui le aziende ed i visitatori professionali sono sempre più attenti. “MADE expo a marzo 2015 – afferma Andrea Negri, presidente di MADE expo – potrà comunque sfruttare al meglio il fenomeno EXPO 2015 il cui sito espositivo è pianificato per essere una vera e propria “SMART CITY sostenibile” e quindi sarà un vero e proprio concentrato di tutta l’innovazione architettonica e costruttiva. La data di marzo potrebbe rappresentare infatti un’occasione unica per organizzare delle visite guidate professionali al cantiere e mostrare in anteprima, ai professionisti del settore, le soluzioni adottate all’EXPO. Le aziende che avranno fornito i materiali e le soluzioni utilizzati nei building di EXPO 2015, potranno mostrare in anteprima a MADE expo le tecnologie adottate, con una “proposta” a misura dell’utente professionale”.MADE expo, dopo un’approfondita verifica con aziende espositrici, associazioni e opinion leader del settore edilizia e costruzioni, involucro, architettura e design di interni, ha scelto di riposizionarsi sul Calendario Internazionale delle Grandi Fiere di Settore stabilmente negli anni dispari e durante il mese di marzo a partire dall’edizione 2015. “Marzo consente a MADE expo una collocazione ottimale nel calendario delle grandi fiere europee del settore costruzioni – commenta Giovanni De Ponti, Amministratore Delegato di MADE expo – tale da permettere con maggiore efficacia la partecipazione degli espositori e la visita degli operatori internazionali. MADE expo vuole essere un partner delle aziende, focalizzato sul creare occasioni di business attraverso la generazione di contatti con un target italiano ed internazionale qualificato e interessato all’offerta delle aziende espositrici e vuole altresì proporre un format fieristico mirato su cui attrarre visitatori professionali qualificati e interessati a un approccio B2B su scala internazionale. La collocazione a marzo e la biennalità vogliono essere la risposta all’esigenza di razionalizzazione dell’offerta fieristica italiana, consentendo alle aziende di concentrare in un unico evento fieristico la presentazione al mercato, nel primo trimestre, delle novità e di pianificare le successive campagne di promozione e vendita”.  A marzo, MADE expo anticiperà così l’EXPO 2015 e si proporrà in modo propedeutico ai temi della sostenibilità che saranno trattati e mostrati anche nelle soluzioni architettoniche e costruttive dell’esposizione universale. Allo stesso tempo, la collocazione anticipata eviterà i disagi connessi al congestionamento di pubblico generico di EXPO 2015 (1 maggio - 31 ottobre) che avrà un profilo piuttosto diverso dal visitatore professionale ricercato dagli espositori di MADE expo, ed eviterà peraltro la prevedibile lievitazione dei costi e della complessità nella gestione della visita e della permanenza nel periodo dell’Expo Universale, cosa a cui le aziende ed i visitatori professionali sono sempre più attenti. “MADE expo a marzo 2015 – afferma Andrea Negri, presidente di MADE expo – potrà comunque sfruttare al meglio il fenomeno EXPO 2015 il cui sito espositivo è pianificato per essere una vera e propria “SMART CITY sostenibile” e quindi sarà un vero e proprio concentrato di tutta l’innovazione architettonica e costruttiva. La data di marzo potrebbe rappresentare infatti un’occasione unica per organizzare delle visite guidate professionali al cantiere e mostrare in anteprima, ai professionisti del settore, le soluzioni adottate all’EXPO. Le aziende che avranno fornito i materiali e le soluzioni utilizzati nei building di EXPO 2015, potranno mostrare in anteprima a MADE expo le tecnologie adottate, con una “proposta” a misura dell’utente professionale”.