Solid surface Krion™: un materiale ecologico dalle elevate proprietà

Un materiale versatile ideale per top cucina e soluzioni progettuali per tutti gli ambienti

Solid surface Krion per piano lavoro cucina e lavello integrato

Condividi sui social

Krion™ è un solid surface di nuova generazione sviluppato da Systempool, azienda del Gruppo Porcelanosa.  Composto da due terzi di minerali naturali e da una piccola percentuale di resine ad alta resistenza, Krion™ è un materiale caldo al tatto e simile alla pietra naturale che si contraddistingue per alcune particolarità: assenza di pori, proprietà antibatteriche senza alcun tipo di additivo, durezza, resistenza, durevolezza, manutenzione ridotta, semplicità di riparazione e pulizia.  E' inoltre un materiale ecologico: può essere infatti riciclato al 100%. Tutti i prodotti realizzati in Krion™ possono essere rilavorati e riutilizzati nel ciclo produttivo.

 

Piani lavoro per cucina su misura, resistenti e sostenibili


Grazie all'ampia varietà di finiture e alle sue caratteristiche fisiche, igieniche e di design, il solid surface Krion™ si adatta perfettamente all'ambiente cucina. I piani da cucina richiedono la massima igiene e pulizia. Krion™, essendo un materiale privo di pori, evita l'accumulo di residui alimentari sulla sua superficie e offre la massima igiene impedendo la proliferazione di batteri e microorganismi.
Krion™risponde in modo ottimale anche al design della cucina, grazie alle elevate capacità di termoformatura insieme all'unione delle sue lastre senza fughe. Si possono infatti ottenere superfici continue e liscie che evitano gli spigoli, gli angoli e i solchi dove si possono accumulare sporco e resti, aiutando a mantenere la pulizia della cucina in modo semplice, pratico e confortevole.
Per unire il piano lavoro alla parete, Krion™ offre tre diverse soluzioni di alzatina che si adattano sia alle necessità dell'utente che al suo stile, mettendo sempre al primo posto la facile pulizia e l'igiene della zona. Krion™ propone anche una serie di lavelli da cucina con la gamma Krion™Solid, semilavorati che si adattano perfettamente al piano di lavoro garantendo una superficie continua.
La sua elevata composizione minerale rende Krion™ resistente ai danni che possono essere provocati in cucina, come graffi, macchie, segni, crepe o urti. E' resistente a tutti i tipi di prodotti utilizzati nella pulizia e disinfezione, anche se per la manutenzione quotidiana è sufficiente l'acqua.

 

Krion™un materiale versatile che si adatta a ogni tipo di progetto


Il solid surface Krion™si presta ad essere utilizzato non solo in cucina, ma per realizzare un'ampia varietà di prodotti, in grado di adattarsi a qualsiasi ambiente sia della casa sia negli spazi pubblici, come le aziende, i locali commerciali, gli hotel e i ristoranti.
Diverse certificazioni attestano le proprietà del solid surface Krion™, come quella relativa alla resistenza al fuoco, che lo rende un materiale sicuro per qualsiasi utilizzo. Grazie alla vasta gamma di colori disponibili e finiture offerte da questo materiale è possibile adattare i mobili aziendali all'immagine del marchio. L'elevata capacità di personalizzazione di Krion™, che consente la retroilluminazione del mobile e la giuntura senza giunti visibili, permette di creare superfici continue e mobili adatti allo stile di qualsiasi locale commerciale. Gli hotel e i ristoranti, che richiedono mobili resistenti, duraturi e in grado di soddisfare severi protocolli sanitari,  trovano in Krion™ la risposta adeguata a questi requisiti e necessità.

 

Semplicità di lavorazione per i professionisti del settore


Di facile manutenzione e riparazione, Krion™ viene lavorato allo stesso modo del legno, per cui maneggiarlo e installarlo è semplice per i professionisti del settore. Le lastre del solid surface possono essere tagliate, unite o sottoposte a termoformatura per ottenerne pezzi ricurvi. Il materiale si può anche utilizzare nel sistema produttivo, mediante iniezione, per dare vita a forme e progetti difficili da realizzare con altri materiali.

 


TAGS


Condividi sui social

Articoli correlati