Ferramenta per mobili, accessori e sistemi per mobili

Novità su prodotti, aziende, tecnologie e fiere per la produzione e commercializzazione di ferramenta per mobili, accessori per mobili e semilavorati per mobili.
Il pannello Resysta: versatile e sostenibile a base di buccia di riso riciclabile al 100%

I pannelli Resysta®, distribuiti in esclusiva per l’Italia dal Gruppo Bonomi Pattini, sono incredibilmente versatili, durevoli e sostenibili.
Composti per circa il 60% da buccia di riso riciclata, offrono le stesse sensazioni tattili ed estetiche del vero legno e possono essere lavorati con le tradizionali macchine per la lavorazione del legno indipendentemente se le superfici sono o no trattate.

 

I pannelli Resysta multifunzione per pavimenti, facciate e arredi


I pannelli Resysta® possono essere utilizzati per la realizzazione di pavimenti, facciate e arredi per ambienti interni ed esterni; sono di facile manutenzione e, grazie alla loro resistenza all’acqua e ai raggi ultravioletti, sono più duraturi del vero legno.
Le loro proprietà termoplastiche fanno sì che possano anche essere termoformati, garantendo infinite possibilità di applicazione.
Si possono infatti fresare, segare, levigare, avvitare, inchiodare, graffettare e incollare con molteplici tipi di collanti. I bordi, dopo la lavorazione, possono essere levigati e non è necessaria alcuna pellicola.
Essendo composti da bucce di riso, un prodotto di scarto dell'industria alimentare, i pannelli Resysta® sono estremamente sostenibili e riciclabili al 100%: un grande avanzamento tecnologico nell’ambito della produzione di materiali ecologici.

 

Superfici lignee Alpi: le nuove collezioni all'insegna del binomio colore e grafica

Sviluppate in collaborazione con i Raw Edges e Piero Lissoni, raccontano la capacità dell'azienda di reinventare continuamente il legno>
Categoria: Tranciati multilaminari
Data pubblicazione: 26/11/2021
Azienda: Alpi SpA

Armonizzare i parametri vincolanti di formaldeide nei pannelli

L'Assemblea generale EPF vuole uniformare le regole in tutti i Paesi dell’Ue>
Categoria: News
Data pubblicazione: 27/08/2019