Ferramenta per mobili, imbottito, cucina, rivestimenti e sistemi per l'arredamento.

Novità su prodotti, aziende, tecnologie e fiere per la produzione e commercializzazione di ferramenta per mobili, accessori per mobili e semilavorati per mobili.
Fuorisalone 2022: un grande successo che ha rivitalizzato la città di Milano
Se il Salone del Mobile.Milano ha chiuso con risultati più che positivi, anche il Fuorisalone 2022 ha visto un'ottima risposta di pubblico con numeri che ci riportano alle edizioni pre-Covid.

Dopo due anni di pandemia,  con le edizioni precedenti svoltesi ugualmente ma in formato ridotto, l’attesa era tanta, così come il fermento in città. L'edizione 2022 della Milano Design Week è stata ricca di appuntamenti e ha saputo richiamare un pubblico internazionale interamente in presenza. Milano si è confermata ancora una volta capitale indiscussa del design: una città vivace ed attrattiva che ha saputo ospitare oltre 800 eventi sul territorio.

 

Cogliere le sfide di domani, intercettando i cambiamenti in atto

Qualità progettuale, innovazione e sostenibilità sono stati i tre temi fondamentali attorno ai quali si è sviluppata la kermesse del Fuorisalone 2022 intitolata "Tra Spazio e Tempo" che ha voluto suggerire idee in grado di guardare e cogliere le sfide di domani, intercettando i cambiamenti in atto.

Anche quest'anno Fuorisalone è stata un'ottima occasione, molto apprezzata dai visitatori stranieri,per scoprire luoghi storici della città come Palazzo Serbelloni, Palazzo Citterio, Palazzo Litta, Palazzo Reale, Palazzo Isimbardi, Palazzo Turati, Palazzo Senato, Palazzo Visconti e il Circolo Filologico Milanese; al loro interno spiccavano ancor più progetti e installazioni di raffinata eleganza. Fuorisalone permette anche di vedere luoghi solitamente inaccessibili, come nel caso di Alcova che ha aperto le porte dell’ex Ospedale Militare di Baggio oppure l’ex fabbrica Necchi che ha ospitato Baranzate Ateliers, o ancora Dropcity, la nuova casa dell’Architettura e del Design di Milano che aprirà ufficialmente le porte nel 2024 su progetto dell’architetto Andrea Caputo.

Prezioso si è rivelato anche in questa edizione il contributo delle aziende della moda, che hanno saputo sfruttare la vetrina prestigiosa del Fuorisalone per raccontarsi a un pubblico internazionale, con progetti legati all’arredamento sia in fiera che in città.

 

Numeri eccezionali per  Fuorisalone.it

Fuorisalone.it ha contato un totale di oltre 800 eventi, 1380 designer e 1061 brand, per un totale di 17.841 eventi salvati tra i preferiti all'interno dell'area riservata del sito. L'edizione ha registrato un'audience di più di 350mila utenti unici e 2,3 milioni di pagine viste. Tra i canali social più visitati al primo posto Instagram, che ha visto un incremento di 17mila follower e una copertura di 2 milioni di utenti.

Gli organizzatori del Fuorisalone si sono dichiarati molto soddisfatti. Paolo Casati ha infatti dichiarato: "Questo Fuorisalone ha confermato le aspettative che avevamo e in parte le ha superate, perché ha saputo rappresentare al meglio il tema proposto "Tra  Spazio e Tempo" proponendo progetti innovativi in equilibrio tra fisico e digitale, mettendo al centro la persona e la sua relazione con materia e tecnologia. Abbiamo scoperto nuovi luoghi della città, in un modello policentrico che rappresenta la voce di un network complesso, e con questo compreso l'importanza di una progettualità che è manifesto di un gruppo eterogeneo di lavoro e non la visione di un singolo. Abbiamo osservato un pubblico molto più attento ed educato ad ascoltare e condividere le proprie impressioni in un ritrovato momento di relazione, che è la vera magia del Fuorisalone”.

 

Fuorisalone Award: premiato “Divided Layers”

Quest'anno è stata inaugurata l'edizione 2022 di Fuorisalone Award, riconoscimento che ha premiato i contenuti e gli allestimenti presentati durante la Milano Design Week, realizzato con il contributo di Regione Lombardia attraverso il Bando DEMO - Iniziative ed Eventi di Design e Moda.

Tra i 20 eventi selezionati, il più votato dalla community della Milano Design Week  è stato “Divided Layers”, la mostra realizzata da Kohler all’interno di Palazzo Senato: un'installazione che si basava sull'uscita di un prodotto stampato in 3D che l’artista Daniel Arsham ha progettato in collaborazione con l’azienda statunitense.

Vi sono state inoltre quattro menzioni speciali frutto di un lavoro congiunto da parte di un comitato tecnico e di giurati che ha posto l’attenzione su contenuti di rilevanza per il mondo del progetto e del design, qualitativamente innovativi e ricchi di significato.

 

Nella foto "Divided Layers", il progetto realizzato da Daniel Arsham per Kohler, vincitore del Fuorisalone Award 2022

La rubinetteria diventa smart grazie a Voce, la tecnologia domotica di Guglielmi

Con un semplice comando vocale si può gestire l’apertura, la chiusura e il flusso dell’acqua in qualsiasi momento
Categoria: Rubinetteria
Data pubblicazione: 13/05/2022

Fuorisalone 2022 torna in presenza con un ricco calendario di eventi e molte novità

L'appuntamento celebra il futuro della creatività, dell'innovazione e della sostenibilità
Categoria: Economia, News e Fiere
Data pubblicazione: 09/05/2022

Anche il Fuorisalone 2022 slitta a giugno

Dal 6 al 12 giugno si svolgerà la Milano Design Week, importante momento di incontro internazionale, unico nel suo genere
Categoria: Economia, News e Fiere
Data pubblicazione: 19/01/2022